Primo sale gratinato

Il primo sale gratinato è un secondo piatto particolarmente goloso. Si può rendere un formaggio delicato come il primo sale goloso e appetitoso? Assolutamente sì!  Il primo sale gratinato è proprio questo, un formaggio light che diventa croccante all’esterno per via dell’impanatura ma con un cuore morbido e filante.   Il primo sale gratinato è buonissimo, ed il suo gusto si abbina benissimo accompagnato da un’insalata. E’ semplice d veloce da preparare, il primo sale gratinato è l’ideale per chi cerca il gusto senza compromettere le calorie. Particolarmente versatile può diventare un assaggio come antipasto se lo tagliate a fettine.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 220 g Primosale
  • 5 cucchiai Pangrattato
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • 1/2 spicchio Aglio ((Si può omettere))
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • N. 8 Pomodorini ciliegino

Preparazione

  1. Accendi il forno in modalità statica a 250 gradi.

    Metti in una terrina il pangrattato, l’aglio, il prezzemolo e l’olio.

    Aggiusta di sale.

    Amalgama bene il tutto.

    Fodera  una teglia con carta forno precedentemente bagnata e strizzata.

    Lava accuratamente i pomodori e tagliali in due.

    Metti una parte dell’impasto sul primo sale ed adagialo sulla carta forno.

    Copri il primo sale con il restante pangrattato.

    Passa anche il pomodoro nell’impasto. Mettili attorno al primo sale.

    Irrora con un filo di olio e Poni in forno per 15 minuti.

     

     

Note

Print Friendly, PDF & Email
Vari secondi

Informazioni su loscrignodeisapori

Mi chiamo Manuela ho 40 anni. Sono nata e cresciuta a Milano ma da 15 anni vivo in Abruzzo. E' un posto bellissimo dove si può trovare ancora la genuinità della gente e... della cucina!!! La cucina è una delle mie passioni ma subito dopo la mia famiglia che adoro!

Precedente Cassoeula Successivo Insalata di funghi porcini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.