Pomodoro ripieno

Il pomodoro ripieno è un fresco e saporito antipasto che potete realizzare in pochissimo tempo .  Il pomodoro ripieno infatti non prevede alcuna cottura . È semplice da realizzare e dona un tocco in più al piatto per i suoi colori vivaci in contrasto . Ho realizzato una salsa tonnata semplice che forma il ripieno del pomodoro . Realizzatelo qualche ora prima di portarlo in tavola.  E’ possibile prepararlo il giorno prima ma consumatelo entro due giorni perchè potrebbe alterarsi, data la delicatezza della maionese. Con soli tre ingredienti otterrete un antipasto unico che sorprenderà i vostri ospiti.

 

Per vedere la video ricetta clicca qui

 

ingredienti per 8 persone:

– 4 pomodori

– 1 scatoletta di tonno grande

– 100 gr. di maionese

– 8 olive per guarnire

– sale q.b.

 

Procedimento:

lava i pomodori accuratamente e togli il picciolo.

Taglia a  metà il pomodoro formando due cupoline.   Non devi tagliare  il pomodoro  In senso verticale dove c’è il picciolo ma in senso orizzontale.

Svuota il pomodoro dei semi interni.

Aggiungi in ogni metà di pomodoro un pizzico di sale. Realizziamo la salsa tonnata. Apri la scatoletta del tonno e sgocciola bene l’olio contenente. Metti il tonno in una terrina. Aggiungi 100 g di maionese. Miscela bene gli ingredienti fino a formare Una crema piuttosto liscia ed omogenea.

Se all’interno dovessero esserci dei pezzetti di tono un po’ più grande non sarà un problema ma darete una particolarità al vostro pomodoro ripieno.

Riempite le vostre cupoline di pomodoro  con questa crema ottenuta. Mettete al centro  un’oliva verde per guarnire, sarà bello da vedere e avrà un gusto ancora più particolare.

Le cupoline di pomodoro sono pronte. Potete consumarle subito, oppure potrete conservarle al massimo per un giorno in frigorifero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Insalata di riso alla marinara Successivo Orecchiette con cime di rapa