Pizzette al Parmigiano Reggiano

Pizzette al Parmigiano

“Con questa ricetta partecipo al Cookacontest “Pizze, rustici e salati da forno”.

 

Le pizzette al Parmigiano Reggiano sono belle deliziose pizzette particolarmente croccanti all’esterno e morbidissime all’interno. Le pizzette al Parmigiano Reggiano sono di dimensione ideale per i buffet,  praticissime e semplicissime da realizzare.  Contengono pochissimo lievito quindi consiglio di fare l’impasto la mattina e cucinarle almeno  dopo 4 ore perchè più sarà lunga la lievitazione maggiormente diventeranno morbide.  E’ un semplicissimo impasto per pizza normale, altamente digeribile, cambia semplicemente il formato della lavorazione. Con pochi ingredienti queste pizzette racchiudono tutto il gusto della cucina italiana per eccellenza! Chi viene in Italia non può non mangiare la pizza….  Allora perché non provate questa versione ideale anche per aperitivi o finger food?

 

Ingredienti per circa 50 pizzette:

  • 500 gr. di farina 00
  • 320 gr. di acqua
  • 1 cucchiaino di lievito madre in polvere (in alternativa 10 gr. di lievito di birra fresco o secco)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 cucchiaini di sale fino
  • un pizzico di origano
  • 1/2 bicchiere di passata di pomodoro (io ho utilizzato quello fatto in casa)
  • 10 gr. di olio extra vergine di oliva
  • 50 gr. di parmigiano  Reggiano

 

Procedimento:

Miscelare l’acqua tiepida con il lievito e lo zucchero.  Aggiungere la farina, l’olio ed il sale (solo 1 cucchiaino).    Lavorare fino a farlo diventare un impasto morbido e liscio.

Ora lasciamo riposare per almeno 4 ore.   Passate le 4 ore stendere la pasta e ricavare dei dischetti con un coppa pasta (io ho usato un bicchiere!).   Disporle su una leccarda con carta forno e schiacciare un pochino il centro dei dischetti ottenuti con le dita.

20140925_195846

 

 

 

 

 

 

In una ciotolina misceliamo bene la passata di pomodoro con l’origano, sale rimasto.    Con un cucchiaino lo mettiamo al centro dei dischetti di pasta e mettiamo in forno caldo 220°  per 10 minuti circa.

20140925_200445

 

 

 

 

 

 

Dopo 10 minuti estrarre la leccarda e mettere abbondante Parmigiano sulla superficie.

20140915_132238

 

 

 

 

 

 

Considerate che non metteremo mozzarella perché il Parmigiano la sostituisce quindi non abbiate timore di metterne un pochino in più!

Inforniamo per altri 10 minuti e le pizzette sono pronte!

pizzette al Parmigiano Reggiano

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Quadrotti filanti con zucchina, speck e galbanino Successivo Focaccia Carasau