Crea sito

Orecchiette

Chi li chiama cappelletti, chi strascinati, chi orecchiette! Chiamateli come preferite ma rimangono sempre dei meravigliosi petali di pasta fresca adatti a svariati tipi di condimenti.   Facilissimi da realizzare, con soli 3 ingredienti e un pochino di buona volontà e potrete realizzare questo piatto per molte persone a bassissimo costo!   La tecnica è molto semplice: la mia Nonna Tia utilizzava un semplice coltello con la punta rotonda e vi mostrerò proprio questo modo!    Partiamo….

 

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 gr. di farina 00
  • 250 gr. di semola
  • 150 gr. di acqua
  • 1 pizzico di sale fino

 

Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti insieme.  Se avete una planetaria o un’impastatrice avvaletevene perché l’impasto è un pochino duro da lavorare.  La bontà del piatto che realizziamo sta proprio in questa caratteristica.  Essendo più duro l’impasto, quando tireremo la pasta risulterà un pochino ruvida!    Se non possedete gli ausili di cui ho parlato munitevi di buoni polsi ed impastate fino a che l’impasto non risulterà morbido e liscio, più o meno così…

2

 

 

 

 

 

 

 

tagliate una porzione di pasta mentre il resto avvolgetela in un canovaccio altrimenti si asciugherà e dovrete rimpastare da capo!  Formiamo un lungo serpentello , aggiungete un pochino di farina sulla spianatoia altrimenti l’impasto si attaccherà.

 

3

 

 

 

 

 

 

 

Ora tagliamo dei pezzettini come se doveste fare degli gnocchi

4

 

 

 

 

 

Con la punta di un coltello rotondo schiacciamo il pezzettino di pasta tirando il coltello in avanti.  La pasta si arriccerà sopra la lama del coltello, è giusto che faccia così.  Con l’indice raccogliete la pasta e rovesciatela sul pollice come per realizzare un cappellino sul dito….

6

 

 

 

 

 

 

 

 

Vedrete che si saranno formate delle piccole crepe ruvide in superficie.   Questa caratteristica le renderà come la pasta rigata, altrimenti risulterebbe “scivolosa” in cottura come la pasta liscia.

 

7

 

 

 

 

 

 

 

 

Mettete un pochino di farina sulla base dove li appoggerete così non si attaccheranno. Continuate così fino a terminare la pasta.  Le nostre orecchiette sono pronte!

 

finale

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da loscrignodeisapori

Mi chiamo Manuela ho 40 anni. Sono nata e cresciuta a Milano ma da 15 anni vivo in Abruzzo. E' un posto bellissimo dove si può trovare ancora la genuinità della gente e... della cucina!!! La cucina è una delle mie passioni ma subito dopo la mia famiglia che adoro!