Mezze lune alla Nutella

 

 

in evidenza

 

Un dolce fragrante, goloso molto semplice da realizzare.  Pochi ingredienti, senza latte burro e uova, si cucina in padella e non richiede lievitazione.  Insomma un dolce sprint in tutti i sensi!   Se serve un dessert che possa accompagnare il caffè del dopo pasto avete fatto centro!!

 

 

 

Ingredienti per 9 mezze lune:

  • 125 gr. di farina 00
  • 65 ml. di acqua (rubinetto)
  • 10 gr. olio di semi
  • 10 gr. di zucchero
  • 1 cucchiaino di cremore tartaro
  • 1 pizzico di sale
  • 5 cucchiai di Nutella (circa)

Per guarnire:

  • Zucchero a velo q.b.

 

Procedimento:

Mischiare tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Più o meno così…

1

 

 

 

 

 

 

Non fatevi ingannare dal colore della mia pasta perché ho provato ad utilizzare la farina integrale e sono venuti benissimo ugualmente!           Formiamo 9 palline e con un mattarello tirare la pasta fino ad ottenere una sfoglia molto sottile.

2

 

 

 

 

 

 

 

Con l’aiuto di una formina (io ho utilizzato quella della Tupperwear ma in commercio ce ne sono diversi che vanno bene ugualmente) realizziamo  le mezze lune.

3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mettiamo la sfoglia sopra la formina

4

 

 

 

 

 

 

Farcire con un 1/2 cucchiaio da tavola di Nutella

 

5

 

 

 

 

 

 

Chiudere la formina e stringere forte per fissare bene i bordi.  Se necessario togliete la parte di pasta in eccesso che fuoriesce dai bordi.   Otterrete questo risultato…

6

 

 

 

 

 

 

Mettete una padella antiaderente sul gas e posizionate le mezze lune evitando di farle andare al centro dove il calore è troppo forte.  Rischierete di bruciarle.  A me ne sono entrate 4.   Fate cucinare per circa 3-4 minuti per parte a fuoco molto lento.

 

7

 

 

 

 

 

 

 

A questo punto le mezze lune sono pronte.   Cospargetele di abbondante zucchero a velo perché l’impasto non risulta molto dolce!

 

8

 

 

 

 

 

 

 

 

E questo è il suo interno in cui la Nutella con il calore si è sciolta!

Finale

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Peperonata Successivo Fagottini al salmone