Filetto in crema delicata

filetto

 

 

 

 

 

 

 

Il piatto di oggi è dedicato ai palati raffinati… Il costo è medio alto in quanto parliamo di un taglio di carne piuttosto pregiato.  La sua realizzazione è semplice basta seguire alcuni accorgimenti. Si tratta di un filetto scaloppato con una salsa molto delicata realizzata con senape e latte.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fettine spesse di filetto di vitello (circa un centimetro)
  • 1/2  bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaio di senape delicata (attenzione, non quella piccante!)
  • 1 cucchiaio di farina
  • 3 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaio di brandy
  • 1/2 cubetto di dado sbricciolato
  • sale q.b.

 

Procedimento:

Mettiamo 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva in una padella.

Infariniamo le fettine di vitello togliendo la farina in eccedenza e porle nella padella.

Dobbiamo realizzare delle scaloppine ma vanno cucinate pochissimo perchè si tratta di filetto e la sua morbidezza si mantiene proprio con una lieve cottura.

1

 

 

 

 

 

 

Attenzione!! La carne deve diventare rosata e non bianca perchè rischiamo di farla diventare dura!

A questo punto sfumare con 4 cucchiai di vino.

2

 

 

 

 

 

 

Appena evapora il vino spegnere ed aggiustare di sale.

 

3

 

 

 

 

 

 

Porre la carne in un piatto e senza lavare la pentola realizziamo la crema di accompagnamento.

 

5

 

 

 

 

 

 

Mettiamo nella pentola un cucchiaio di senape delicata.  Io ho usato quella della marca Orco, ma potete utilizzare quella che preferite purchè con gusto delicato altrimente risulterà troppo forte ed il risultato sarà una dissonanza di sapori che può dare fastidio.

 

6

 

 

 

 

 

 

7

 

 

 

 

 

 

Ora aggiungiamo un  cucchiaio di brandy e il vino restante.

 

8

 

 

 

 

 

 

Appena sarà evaporato si addenserà un pochino.  Aggiungere un bicchiere di latte e 1/2 dado. Una volta amalgamati bene gli ingredienti possiamo aggiungere un cucchiaio di farina e misceliamo bene altrimenti si formeranno dei fastidiosi grumi.

 

9

 

 

 

 

 

 

Assaggiare se è giusto di sale e appena la salsina si addensa un pochino spegnere.

 

10

 

 

 

 

 

 

Adagiamo il nostro filetto in un piatto e versiamo sopra due cucchiai della salsa realizzata.

 

11

 

 

 

 

 

 

12

 

 

 

 

 

 

Decorare con granelli di pepe meglio se fresco o in salamoia!!!

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pasta zucca e salsiccia al profumo di sottobosco Successivo Pollo al sale come quello allo spiedo