Filetti di branzino in bianco

I filetti di branzino in bianco sono un delicatissimo e leggero piatto a base di pesce realizzato con pochissimi ingredienti e senza olio.

Personalmente ho aggiunto a cottura ultimata un goccino di olio di oliva ma potete omettere questo passaggio perchè i filetti di branzino in bianco risulteranno ugualmente gustosi anche se privo di grassi.

La cottura è prevista al forno quindi i filetti di branzino risulteranno cotti a puntino ed insaporiti dai profumati “odori dell’orto” con i quali vengono insaporiti prima di  essere cotti.

Semplici, delicati, versatili i filetti di branzino sono adatti anche ai bambini perchè completamente senza spine.

Ho provato a mangiarlo come piatto freddo e mi è piaciuto molto, quindi se desiderate servirlo come piatto freddo, adatto per l’estate, vi assicuro che si presta molto.  Accompagnateli con una buona insalatina fresca ed il piatto sarà perfetto.

 

Per vedere la video-ricetta clicca qui

 

Ingredienti per 2 persone

  •  2 filetti di di branzino
  • 1/2 cipollina rossa
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • 1 tazzina di vino bianco
  • 1/2 tazzina di acqua
  • 1 cucchiaio di olio (si può omettere)
  • sale q.b.

 

Procedimento:

Fodera con carta forno bagnata e strizzata una teglia

Adagia i filetti di pesce sulla carta forno dopodichè aggiungi tutti gli ingredienti insieme.

Accendi il forno a 200° e poni la teglia per 15 minuti.

Il pesce è pronto.   Se vuoi e se non hai messo alcun condimento puoi impiattare ed aggiungere un goccino di olio di oliva crudo.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cheese Cake alla pesca Successivo Finta diplomatica con gocce di cioccolato