Crea sito

Crocchette di patate

in evidenza

 

 

 

 

 

 

Il piatto di oggi è particolarmente goloso!!!  Buono in tutte le versioni ma questa….. è la mia preferita.  Un piatto della mia cara mamma che mi conosce bene e sa quanto mi piacciano le crocchette di patate.  La versione che vi propongo è semplicissima ma con l’aggiunta di un ingrediente che le renderà particolarmente golose.

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 Kg. di patate a pasta gialla
  • 70 gr. di speck
  • 2 uova
  • un piccolo ciuffetto di prezzemolo
  • 40 gr. di Parmigiano Reggiano
  • Pane grattugiato
  • Sale q.b.
  • Olio di Oliva per friggere

 

Procedimento:

Lessare le patate in abbondante acqua salata ed una volta cotte pelarle e schiacciarle con l’apposito “Schiaccia patate”.

Mettere tutti gli ingredienti insieme ad esclusione del pane grattugiato.  Lo speck era affettato e l’ho tagliato con le forbici in  piccolissime striscioline.

Una volta creato l’impasto, con le mani bagnate formare delle polpettine ovali che impaneremo con il pane grattugiato.

Far scaldare l’olio in una padella antiaderente e quando l’olio sarà BOLLENTE friggere le crocchette a fuoco moderato.

Una volta colorite mettere su della carta assorbente.  Servire calde.

finale

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da loscrignodeisapori

Mi chiamo Manuela ho 40 anni. Sono nata e cresciuta a Milano ma da 15 anni vivo in Abruzzo. E' un posto bellissimo dove si può trovare ancora la genuinità della gente e... della cucina!!! La cucina è una delle mie passioni ma subito dopo la mia famiglia che adoro!

2 Risposte a “Crocchette di patate”

  1. Che buone e sfiziose le tue crocchette!!!Con il profumo dello speak poi!!!Secondo me sono ottime anche come stuzzichino per l’aperitivo!!!brava a presto dany

    1. Ciao Dany, grazie per i complimenti! Hai ragione, sono ottime anche come stuzzichino per l’aperitivo! Lo speck le rende
      deliziose anche se… golosona che sono mi piacciono in tutte le varianti possibili ed immaginabili. Grazie di aver
      visitato il mio blog, a presto! Manu

I commenti sono chiusi.