Conchiglie ai funghi porcini

In evidenza

 

 

 

 

 

 

Una ricetta velocissima e superleggera? Trovata!  Si tratta di una semplice e delicata pasta ai funghi porcini senza trifolatura….

 

Ingredienti per 3 persone:

  • 200 gr. di pasta tipo conchiglie (piccole!)
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • 50 gr. di porcini congelati (meglio ancora se freschi)
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 manciata di prezzemolo
  • scaglie di Parmigiano Reggiano

 

Procedimento:

Lessare la pasta in abbondante acqua salata, dopodiché colarla e rimetterla nella pentola.  Aggiungere l’olio EVO

1

 

 

 

 

 

 

Aggiungere i funghi porcini congelati tagliati a dadini (se sono grossi sminuzzateli voi con un coltello, quando sono congelati si riescono a tagliare comunque!)

2

 

 

 

 

 

 

Aggiungere il prezzemolo e 1/2 spicchio di aglio tritato finemente ed aggiustate di sale.  Non aggiungiamo acqua perché i funghi essendo congelati sprigioneranno acqua da soli!

3

 

 

 

 

 

 

Fatelo saltare un pochino sul fornello finché il fungo non risulterà cotto (mi raccomando non superate i 10 minuti altrimenti si spappolano)     Il piatto è pronto!  Impiattate e cospargete delle scaglie di Parmigiano

Finale

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Fusilli con fagiolini in crema di basilico Successivo Straccetti di manzo con datterini e scaglie di Grana