Semifreddo soft al mascarpone

Ciao a tutti! Oggi vi lascio la ricetta di questo semifreddo soft al mascarpone che ha deliziato tutti in casa.

Semifreddo soft al mascarpone

Questo dolce viene preparato in coppette monoporzione, la ricetta è per circa 8, eventualmente se volete riempire meno coppe, con quello che avanza potete comporre il dolce una piccola ciotola e conservare per il giorno dopo.
La ricetta l’ho trovata sulla rivista Più Dolci di Settembre 2015, e ho apportato qualche piccola modifica sulle quantità di zucchero

Ingredienti

  • crema pasticcera (ho dimezzato le dosi della ricetta, quindi anziché 4 uova ne ho usate 2 e gli albumi li ho conservati per la meringa)
  • 200 g di mascarpone
  • 1 stecca di vaniglia
  • 200 g di panna montata
  • cacao
  • liquore al caffè
  • savoiardi

meringa cotta

  • 80 g di albumi
  • 100 g di zucchero
  • acqua necessaria a coprire lo zucchero

Directions

  1. Preparare la crema pasticcera con la stecca di vaniglia e lasciare raffreddare. In un’altra ciotola lavorare il mascarpone in modo che sia morbido e aggiungere la crema pasticcera ormai fredda.Per la meringa:
  2. In un pentolino piccolo e stretto far cuocere lo zucchero e l’acqua, senza mai mescolare e portare lo sciroppo a 121°, dopodiché versare sugli albumi semimontati a filo (non sulle fruste). Continuare a montare fino a raffreddamento.
  3. Una volta che la meringa è fredda aggiungerlo al mascarpone e aggiungere anche la panna montata.
  4. In un piatto versare il caffè e bagnare i savoiardi e posizionateli nelle coppe spolverizzandoli successivamente con il cacao amaro. Versare la crema e i savoiardi, cacao, crema e savoiardi e concludere con il cacao in superficie.

Semifreddo soft al mascarpone

In foto COPPA INFRANGIBILE della POLOPLAST
molto grande e perfetta per contenere la porzione per questo dolce.

Lasciate raffreddare bene prima di servire.

Questo dolce è soffice come una nuvola. Davvero buono! Sicuramente da rifare.

Semifreddo soft al mascarpone

Felice giornata!
Laly

2 Comments

  1. Ciao Laly
    intanto complimentissimi per le tue ricette.
    Ti ho scoperta la scorsa settimana dopo l’acquisto della Kenwwod,
    seguito la tua ricetta per la pizza…..favolosa.
    Volevo un chiarimento, nella Brioche Boucleettes i 30gr di lievito fresco non sono tanti?
    Te lo chiedo perchè ho notato che con i lieviti non hai la mano pesante,
    siccome siamo golosoni, la volevo provare.
    Un grazie dell’attenzione e complimenti ancora.
    Ciao, buona domenica,
    Cinzia.

    • Ciao Cinzia!
      Grazie per aver provato la ricetta della pizza! Sono contenta che ti sia piaciuta!
      Per quanto riguarda la ricetta della brioche bouclettes, ho provato ad eseguirla seguendo la ricetta originale che chiedeva 10 g di lievito liofilizzato che sono circa 30 g di lievito di birra. Ovviamente puoi metterne di meno, a patto che lo fai lievitare più tempo. Quando l’ho fatta l’anno scorso faceva parecchio freddo e ad essere sincera non volevo aspettare tantissimo tempo per eseguirla data la sua bellezza! Ero troppo curiosa della sua riuscita! Assolutamente usane di meno 🙂 Fammi sapere! 😀
      Buon 25 Aprile 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.