Gingerbread

Anche quest’anno ho dedicato qualche ora del pomeriggio a preparare dei biscotti per natale. Oltre ai petrali ho preparato i famosissimi gingerbread, ovvero i biscotti di pan di zenzero.

Gingerbread

Amatissimi dai bambini, ma anche dai più grandi, questi biscotti sono davvero semplici da preparare e divertenti da decorare.

Gli ingredienti per questa profumatissima ricetta sono

  • 350 g di farina
  • 60 g di zucchero di canna
  • 60 g di zucchero a velo
  • 150 g di miele
  • 150 g di burro
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 2 cucchiaini di zenzero
  • 4 – 5 chiodi di garofano pestati (circa poco meno di mezzo cucchiaino se lo avete in polvere)
  • 1 uovo intero
  • ghiaccia reale per decorare

Procedimento

  1. In una ciotola mettere la farina, unire gli zuccheri e le spezie, aggiungere il burro morbido a pezzetti e il miele. Amalgamare il tutto e rendete questo impasto friabile. Aggiungete l’uovo e amalgamate bene e formate una palla.
  2. Avvolgete questa palla nella pellicola trasparente per alimenti e mettetela in frigo per un’ora, ma se non volete aspettare troppo schiacciatela un po’ e mettetela in freezer per una ventina di minuti.
  3. Una volta freddo l’impasto lavoratelo un po’ con le mani e  stendetelo con un mattarello su una spianatoia. Ricordatevi di usare tanta farina ed evitate di modellare troppo con le mani l’impasto o potrebbe scaldarsi, e se ciò succede riponete l’impasto di nuovo in frigo in freezer.
  4. Usate le formine che preferite, la classica è l’omino, tagliate e mettete l’impasto ritagliato su una teglia con della carta da forno.
  5. Infornate a 180° per 10 – 12 minuti (forno già caldo). Devono essere leggermente scuri ma non troppo.

Una volta tolti dal forno risulteranno ancora mollicci, lasciateli raffreddare bene.

Decorateli con la ghiaccia reale

Ingredienti

  • 250 g di zucchero a velo
  • 1 albume d’uovo
  • qualche goccia di limone

Con una frusta frullate questi tre ingredienti fino ad ottenere un composto liscio.
Se volete utilizzare del colorante alimentare liquido aggiungete dello zucchero a velo in più.

gingerbread

Che profumo!
E voi cosa state aspettando?!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.