Bignole con crema pasticcera per l’ Happy Blog Party di Artù

Solo adesso mi sono accorta di questo bellissimo Happy Blog Party ne La casa di Artù ! Sono felice di partecipare al suo blog compleanno e porterò le mie bignole con crema pasticcera. Ormai le ho fatte così tante volte e devo dire che sono davvero semplici!

18

Per preparare le Bignole ovvero i bignè bisogna preparare la pasta choux.

Ecco gli ingredienti per la pasta choux:

  • 200 ml di acqua
  • 100 gr di burro
  • 130 gr di farina
  • 1 pizzico di sale 
  • 4 uova medie
 
Ponete al fuoco una casseruolina di medie dimensioni con l’acqua, il pizzico di sale e il burro.
20130316_150042
Non appena il liquido sarà giunto a bollore, levate il recipiente dal fuoco e versatevi tutta in una volta la farina. Mescolate subito, energicamente, con un cucchiaio di legno e continuate e rimestare finché il composto sarà perfettamente liscio. Rimettete allora la casseruolina sul fornello , a fiamma bassa, e mescolate ancora.
20130316_150158
L’impasto dovrà formare una palla , staccandosi dalle pareti del recipiente e dovrà formare sulle pareti una patina bianca. A questo punto spegnete il fuoco e fate intiepidire l’impasto. Unite quindi le uova, UNO ALLA VOLTA. Attendere che il precedente uovo sia perfettamente amalgamato. (Quest’ultima operazione potete aiutarvi con un’impastatrice con il gancio a foglia.)
Mettete il composto nella sacca per dolci e lasciatene cadere una piccola quantità, come una noce, distanziate tra di loro su una leccarda con della carta forno. 
20130316_153828
Infornate per 15 minuti a 220° in forno statico, se usate il ventilato la temperatura deve essere a 200° evitando di aprire il forno. Trascorsi i priomi 15 minuti abbassate la temperatura a 190° per altri 10 minuti, trascorsi anche questi, lasciare i bignè in forno per altri 10-15 minuti con lo sportello del forno leggermente aperto, potete aiutarvi con un cucchiaio di legno. Questa operazione serve per asciugare bene l’interno dei bignè. Adesso sono pronti per qualsiasi preparazione. 
 
Per la crema pasticcera:
  
  • 1/2 litro di latte
  • 4 tuorli d’uovo
  • 120 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • scorzetta di limone q.b. o in alternativa la stecca di vaniglia
Battere insieme i tuorli con lo zucchero, aggiungendovi poco per volta la farina. Sempre rimescolando, unire il latte tiepido e la scorzetta del limone. Far bollire per qualche minuto mescolando continuamente. Versare la crema in un recipiente di ceramica e lasciarla raffreddare prima di usarla. Sarà di buona regola dare ogni tanto una rimescolatina.
(è possibile utilizzare la pellicola trasparente appena si versa la crema nella ceramica, così che si evita di mescolare fino al raffreddamento) 
 
A questo punto non resta che riempire i nostri bignè con la crema utilizzando la sacca per dolci. Aiutatevi con il manico di un cucchiaino a bucare il sotto dei bignè.
Finita questa operazione, disponeteli in un piatto e cospargeteli di zucchero a velo! 
Purtroppo durante questa preparazione accade che qualche bignè scompare … mmmm!!!
Spero di portarli tutti al party prima che finiscono! 😛
 
http://lacasadi-artu.blogspot.it/2013/05/happy-blog-party-festeggiamo-il-mio.html#comment-form

6 Comments

  1. I bignè sono sempre un ottimo dolce . I tuoi sono perfetti !!!!!!
    Te ne mangio un po’ :)))
    Buona serata ….

  2. Grazie tesorina! i dolci sono sempre graditi e queste bignole spariranno in brevissimo tempo…ne sono certa!

    corro a condividerlo su tutti i miei profili social! più siamo meglio è….

  3. E si che spariranno subitissimo!!! Mi accodo a Nadia e ne mangio qualcuna anch’io 🙂
    Baci cremosi

  4. 2 Amiche in Cucina

    Perfetti per un party, ci vediamo da Artù, a presto

  5. Ciao e grazie per la visita..ricorda che sarai la benvenuta ogni volta che vorrai 😀
    Complimenti per questa ricetta sono sicura che Artù gradirà moltissimo ^_*
    Bello il to blog, passerò spesso a trovarti con vero piacere 😀
    Buona serata
    la zia Consu
    ibiscottidellazia.blogspot.it

  6. Golosissime queste bignole…non le ho mai fatte e mi sembrano simpaticissime
    fra

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.