Tranci di nasello o baccalà al pomodoro con uvetta e pinoli

Oggi vi propongo un piatto squisito, Tranci di nasello o baccalà al pomodoro con uvetta e pinoli.

Tranci di nasello o baccalà al pomodoro con uvetta e pinoli

E’ un piatto che io adoro! E’ possibile, al posto del nasello il baccalà , anche utilizzare il merluzzo o meglio ancora il baccalà che è più tenero e saporito. Vediamo come procedere.

Ingredienti per 4 persone

  • 8 tranci di nasello
  • 400 ml circa di pomodori pelati
  • mezza cipolla bianca
  • due spicchi di aglio
  • olio
  • una manciata di uva passa
  • una manciata di pinoli
  • farina di semola di grano duro

Procedimento

  1. In una pentola larga mettere qualche cucchiaio di olio e far rosolare l’aglio con la cipolla. Una volta imbionditi aggiungere la polpa di pomodoro e lasciar cuocere per una ventina di minuti. Nel frattempo in una padella, mettere dell’olio a coprire la superficie della padella, farlo scaldare e mettere i pezzetti di nasello precedentemente impanati nella farina di semola di grano duro.
  2. Fargli fare la crosticina da entrambe le parti, levarli.
  3. Quando il sugo è quasi pronto, immergervi i tranci di nasello, i pinoli e l’uva passa precedentemente rinvenuta in acqua, aggiustate di sale e lasciar cuocere per una decina di minuti.

 

Ora è pronto per essere servito!

Tranci di nasello o baccalà al pomodoro con uvetta e pinoli

Delizioso!

Nulla sarebbe più faticoso che mangiare e bere se Dio, oltre che una necessità, non ne avesse fatto un piacere.
(Voltaire)

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.