Agnello in umido con cardi

Ciao a tutti oggi vi mostro un’altro piatto per esattezza un secondo chiamato agnello in umido con cardi, molti lo conosceranno già, altri no, nelle nostra regione sarda si fa molto, nella cottura dell’agnello si aggiungono i cardi selvatici che si trovano molto nelle nostre campagne, se non si hanno dei cardi si può fare anche con dei carciofi, è un pietanza veramente ottima, quà sotto vi mostro la ricetta:

Agnello in umido con cardi

agnello in umido con cardi

Ingredienti:

– Agnello tagliato a pezzi
– prezzemolo qb
– aglio
– olio evo
– maggiorana
– timo
– cipolla
– 1 bicchiere di vino rosato
– pepe
– sale
– Cardi o carciofi qb

Procedimento:

Inizio col dire che non vi ho messo le grammature perche a secondo delle persone o di quanto ne volete cucinare, aggiungete tutti questi ingredienti, non è difficile.
Allora iniziamo con pulire per bene i cardi, e li mettiamo da parte, se non si hanno cardi, potete tranquillamente usare anche i carciofi.
Adesso prendiamo una casseruola bella capiente, e mettiamo l’agnello tagliato a pezzi, con tutte le sue spezie, compreso aglio prezzemolo e cipolla tritata, e l’olio, e il pepe, facciamo rosolare per bene, sfumiamo di vino e a seguito aggiungiamo l’acqua per far cuocere per bene il nostro agnello, quando arriviamo a metà cottura aggiungiamo i cardi tagliati a pezzetti, in modo che anche essi si cuociano assieme all’agnello e diano il sapore finale, aggiustiamo di sale e il nostro agnello in umido con cardi è pronto per essere servito in tavola.
A fine cottura dovrà rimanere un sughetino non dovrà risultare tutto asciutto.

Se vi piacciono le mie ricette vi aspetto sulla mia pagina facebook L’Angolo di Nikita con tante altre ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*