TARTE TATIN:

1381344_10201550918207569_1854197818_n

Ingredienti:
8 mele Golden
200 gr di zucchero semolato
75 gr di burro
1 rotolo di pasta brisè rotonda
Procedimento:
Per prima cosa preparate la pasta brisè che servirà come base della torta. Occupatevi poi delle mele: togliete loro il picciolo, sbucciatele e tagliatele a spicchi, dividendo ogni mela in quattro parti ed eliminando il torsolo centrale. Prendete una casseruola tonda ( teglia o padella ) e imburratela per bene, disponendo sul fondo dei piccoli ciuffetti di burro. Aggiungete lo zucchero ( tranne un paio di cucchiai ) che dovrà ricoprire interamente il fondo. Disponete ora gli spicchi di mele, formando un primo strato che sistemerete con il dorso rivolto verso il fondo della casseruola. Cospargete le mele con lo zucchero rimasto e continuate con il secondo strato di mele che sistemerete però con il dorso rivolto verso l’alto. Mettete quindi la casseruola sul fuoco vivace e lasciate cuocere fino a quando lo zucchero si sarà sciolto e diventato biondo; potete verificarne l’aspetto inserendo tra le mele la punta di un coltello. Spegnete quindi il fuoco e lasciate leggermente intiepidire. Nel frattempo stendete la pasta brisè e disponetela sopra le mele, rivoltando i bordi verso il basso come per avvolgere le mele. Punzecchiate la pasta brisè qua e là con uno stecchino. Infornate a 220 gradi per 15 minuti. quando la pasta brisè inizierà a gonfiarsi, abbassate il forno a 180 gradi e lasciate cuocere per altri 15 minuti. Terminata la cottura, estraete la Tarte Tatin dal forno, capovolgetela immediatamente su un piatto o un vassoio, attendete che intiepidisca leggermente e… buon appetito!
Precedente NEW YORK CHEESECAKE AI FRUTTI DI BOSCO: Successivo FROLLINI VIENNESI AL CIOCCOLATO:

Lascia un commento

*