CROSTATINE ALLA FRUTTA:

Ingredienti:
700 gr di pasta frolla ( clicca qui per la ricettautilizzate il metodo sabbiato e dimezzate le dosi )
700 gr di crema pasticcera ( clicca qui per la ricettadimezzate le dosi )
Per guarnire:
Frutta a piacere: fragole – pesche – uva – kiwi – lamponi – mirtilli – ribes
Gelatina per lucidare ( clicca qui per la ricetta )
Procedimento:
Per prima cosa preparate la pasta frolla seguendo la mia ricetta.
Una volta ottenuto il panetto, schiacciatelo leggermente ( in questo modo si raffredderà prima ), avvolgetelo tra due fogli di carta da forno e ponetelo in frigo a rassodare per almeno 30 minuti prima di utilizzarlo.
Far riposare la pasta frolla a circa 4°C per circa 12 ore se è stato usato lo zucchero semolato.
Ora dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera sempre seguendo la mia ricetta.
Una volta cotta e quindi pronta, versatela in una placca d’acciaio bassa e larga e mescolatela finché si sarà raffreddata completamente.
Copritela con della pellicola trasparente in maniera da far aderire completamente la superficie della pellicola alla crema.
In questo modo la crema non formerà alcuna crosticina in superficie e rimarrà morbida.
Ponetela in frigo per almeno un’ora ( meglio se preparata il giorno prima e conservata in frigo per un’intera notte, avrà una consistenza più corposa ).
Infine preparate anche la gelatina seguendo la mia ricetta.
A questo punto avremo ottenuto tutto quello che ci servirà per preparare le nostre crostatine alla frutta.
Procedete in questo modo:
Una volta che la pasta frolla avrà riposato in frigo, spolverate con un po’ di farina il tavolo da lavoro e lavoratela con le mani fino ad ammorbidirla, ma non troppo a lungo se no il burro all’interno tenderà a sciogliersi ( L’impasto dopo che sarà stato messo in frigo a riposare, risulterà ben freddo e quindi duro da lavorare ma vedrete che pian piano, lavorandolo con le mani, ritornerà morbido ).
Stendete la frolla, con l’aiuto di un mattarello, in una sfoglia alta circa 1/2 cm e, con un coppa pasta dal diametro di 8,5 cm dai bordi ondulati, ricavate i cerchi di pasta.
Imburrate gli stampini e poi foderateli con i cerchi di pasta ottenuti facendoli aderire bene agli stampini.
Posizionate gli stampi su una leccarda da forno, bucate la pasta con i rebbi di una forchetta e infornateli in forno statico a 180° per 18 – 20 minuti circa o fino a quando saranno dorati.
Sfornateli e lasciateli raffreddare prima di estrarli dallo stampo.
Ora non vi resta che farcirle:
Trasferite la crema ( ormai fredda e rassodata ) in una sac – à – poche con bocchetta stellata e farcite i cestini di frolla con un ciuffo di crema.
Pulite, lavate e ritagliate la frutta e guarnite ogni cestino a vostro piacere.
Non vi resta che lucidare la frutta con la gelatina aiutandovi con un pennellino in silicone.
Riponete le crostatine in frigo per qualche ora prima di servirle.
Precedente CLAFOUTIS ALLE CILIEGIE: Successivo CROSTATA DI NUTELLA E COCCO:

Lascia un commento

*