MILLEFOGLIE AL CIOCCOLATO:

La torta Millefoglie al cioccolato, chiamata anche Napoleon è un tipico dolce francese.
La ricetta tradizionale prevede che la torta sia composta da tre strati di pasta sfoglia alternati con due di crema pasticcera.
Ovviamente, si è visto molte volte tralasciare questa regola per comporre una millefoglie con molti più strati quasi per fare onore al nome che porta.
Anche nel farcire questo tipo di torta si sono viste negli anni numerose varianti.
Infatti mantenendo inalterati gli strati di pasta a sfoglia, la farcitura può essere di panna, crema pasticcera, pistacchio, caffè, marmellata e molto altri gusti.
C’è anche chi preferisce utilizzare diverse creme per ogni strato, per esempio un livello con crema al caffè e uno di panna così creando un incontro di sapori in un’unica torta, attenendosi sempre ad abbinamenti equilibrati.
Solitamente si guarnisce la millefoglie con zucchero a velo, ma per la tradizione l’ultimo strato di questa torta dovrebbe essere glassato.
Come potete vedere, io l’ho decorata con riccioli di cioccolato ai bordi della torta e sulla superficie ho alternato zucchero a velo e cacao amaro in polvere e alternato anche riccioli di cioccolato bianco e nero.
Sicuramente ben accetta per la guarnizione è la frutta fresca come fragole o frutti di bosco che regalano un po’ di colore e freschezza.
La Millefoglie al cioccolato è un dolce composto da due consistenze diverse: la pasta sfoglia deve rimanere croccante e allo stesso tempo friabile, mentre il cioccolato intenerisce il tutto con la sua morbidezza.
Procedimento:
Per prima cosa preparate la crema al cioccolato…la ricetta della crema al cioccolato la trovate cliccando qui.
Una volta preparato la crema al cioccolato….prendete la pasta sfoglia e stendetela sottile ad uno spessore di circa 3 mm……la ricetta della pasta sfoglia la trovate cliccando qui ( potete utilizzare anche quella già pronta ).
Vi serviranno 3 rettangoli di pasta sfoglia di dimensioni uguali.
Con una forchetta bucherellate i fogli di pasta sfoglia e cuoceteli in forno preriscaldato a 200º finché non saranno dorati in superficie.
Una volta cotti lasciateli poi raffreddare del tutto.
Posizionate il primo foglio di pasta sfoglia su un piatto da portata e adagiateci sopra un bello strato di crema al cioccolato.
Posizionate quindi un altro strato di pasta sfoglia con sopra altra crema e finite con l’ultima sfoglia.
Non vi resta che decorarla a vostro gradimento.
Fatela riposare in frigo prima di servirla.

Lascia un commento

*