CHARLOTTE ALLE FRAGOLE SENZA GLUTINE:

Ingredienti: ( Per 6 mini Charlotte )
15 savoiardi ( senza glutine )
50 gr di zucchero a velo
50 gr di zucchero semolato
200 ml di panna per dolci + q. b. per la decorazione
50 gr di tuorli
4 gr di colla di pesce
20 ml di succo di limone
100 gr di fragole + q. b. per la decorazione ( potete utilizzare la frutta che preferite )
2 cucchiai di latte
Q. b. di Maraschino ( o altro liquore a vostra scelta )
Procedimento:
In una ciotola mettete i fogli di colla di pesce e copritela con acqua fredda e fatela ammorbidire.
Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico montate i tuorli con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto liscio e spumoso.
In un pentolino scaldate il latte e scioglieteci all’interno la colla di pesce precedentemente ammorbidita e strizzata bene con le mani.
Versate all’interno del composto di tuorli e zucchero semolato, il succo di limone e il latte con la colla di pesce sciolta e amalgamate bene.
Versate anche lo zucchero a velo e continuate a montare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Montate la panna fredda da frigo e poi amalgamatela al composto precedente, mescolando con un cucchiaio con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.
Ora dividete il composto ottenuto in due ciotole differenti.
Con l’aiuto di un mixer riducete i 100 gr di fragole in polpa e poi passatela al setaccio eliminando il liquido e ricavandone la polpa.
Versate la polpa ottenuta in una delle due ciotole mescolando sempre in modo delicato con un cucchiaio.
A questo punto avrete davanti a voi due composti uno di colore bianco senza fragole e uno di colore rosa che è quello con le fragole.
Come assemblare:
Foderate una leccarda o un vassoio piano con la carta da forno e appoggiatevi sopra i coppa pasta.
Dividete i 15 savoiardi a metà fino a ricavare 30 mini savoiardi.
Versate il Maraschino ( potete utilizzare il latte se volete una bagna analcolica  ) all’interno di una ciotolina e bagnateci all’interno i savoiardi ( senza inzupparli troppo ) e disponeteli sulla parete e quindi all’interno  di ogni coppa pasta con la parte tagliata sul fondo della leccarda.
Trasferite i due composti di crema in due sac a poche differenti.
Ora versate all’interno dei coppa pasta prima il composto bianco fino a metà e poi finite con il composto di colore rosa  quasi fino alla fine dei savoiardi.
Ponete le Charlotte in frigo a rassodare per almeno 1 ora o fino a che il composto cremoso non si sarò rassodato.
Riprendetele dal frigo e estraetele delicatamente dai coppa pasta.
Non vi resta che decorarle a vostro piacimento con dei ciuffetti di panna e con le fragole che avrete messo da parte per la decorazione e servirle.

Lascia un commento

*