CREMA MOUSSELINE:

Recipe-Paris-Brest-07

E’ una crema pasticciera arricchita con burro, usata come ripieno di dolci a pan di spagna e come base per dessert. E’ più soda della crema pasticcera classica.
Ingredienti:
50 gr di burro ammorbidito
1 baccello di vaniglia
500 ml di latte
4 tuorli
150 gr di zucchero semolato

50 gr di maizena

Procedimento:
Il burro deve essere a temperatura ambiente per cui lasciatelo ammorbidire fuori dal frigo. Incidete il baccello di vaniglia ed estraetene la polpa. Versate il latte in una casseruola dal fondo spesso, aggiungete solo il baccello e cuocete fino a bollore. Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero semolato e la polpa di vaniglia fino ad ottenere un composto bianco ed omogeneo. Aggiungete quindi la maizena e continuate a mescolare (semplicemente con le fruste elettriche). Quando il latte sarà arrivato a bollore, abbassate la fiamma e eliminate il baccello di vaniglia. Versate un terzo del latte sul composto di uova e mescolate a mano con una frusta, dopodiché versate il tutto nella casseruola con il latte aromatizzato e portate ad ebollizione sempre mescolando con la frusta. Quando la crema si sarà addensata, toglietela dal fuoco e lasciatela riposare per una decina di minuti. Nella crema calda ( ma non bollente ) incorporate quindi metà del burro e mescolate bene per far sì che questo si sciolga e si amalgami per bene. Versate la crema in un contenitore e coprite a contatto con pellicola trasparente ( in modo che non si formi la pellicina ). Fate raffreddare e mettetela in planetaria e incominciate a montare unendo un po’ alla volta il resto del burro e continuate a montare fino ad ottenere una crema soffice. La crema mousseline alla vaniglia è quindi pronta per essere gustata al cucchiaio ma anche per farcire torte o accompagnare frutta fresca e macedonie. Se la conservate in frigo fino all’utilizzo, ricordate di tirarla fuori il tempo di renderla a temperatura ambiente ( così da poterla utilizzare al meglio ).

Lascia un commento

*