Pastiera napoletana

La Pastiera napoletana è un dolce pasquale in ogni casa ha la sua ricetta , quella che vi sto per presentare mi è stata data a uno dei miei corsi di pasticceria che ho frequentato alla scuola Alberghiere della mia città.La tradizione vuole che  la Pastiere napoletanache venga  preparata il giovedì santo per poi essere gustata il giorno di Pasqua .Seguitemi che vi presento la ricetta.

Se vi piacciono le mie ricette potete trovarle anche sulla mia pagina Facebook Le delizie di gloria. Vi aspetto !

Pastiera napoletana

Pastiera napoletana , un dolce pasquale Pastiera napoletana

Ingredienti per uno stampo di diametro di 28 cm

Per la pasta frolla

  • 500 gr di farina 00
  • 250 gr di burro  morbido ma non troppo
  • 175 gr di zucchero a velo
  • 2 uova intere
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 5 gr di lievito per dolci

Ripieno

  • 250gr di grano cotto
  • 250 gr di latte
  • 1 noce di burro
  • 400 gr di ricotta mista
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 5 tuorli
  • 50 gr di arancia candita a cubetti
  • 50 gr di liquore  Maraschino o Strega
  • buccia di 1 arancia grattugiata

Procedimento

Preparare la pasta frolla io ho usato il robot da cucina . Una volta fatta la pasta frolla la avvolgete nella carta da forno e la fate riposare in frigo  per  3 ore Nel frattempo cucocete il grano nel latte e il  burro . Da quando alza il bollore cuocete per 15 minuti deve diventare una crema .  A cottura ultimata mettete in una ciotola a far raffreddare  . Passate la ricotta nel setaccio, lavoratela con lo zucchero, poi unite i canditi, il liquore, il grano cotto e i tuorli. Amalgamare bene il composto. A questo punto foderare lo stampo imburrato e infarinato di pasta frolla .Si bucherella la pasta frolla e si riempe con il composto .Rifilate il bordo e con la pasta frolla rimasta ritagliare delle strisce e incrociatele sulla farcia . Infornate la pastiera a forno già caldo a 170/ 180 ° per 60 minuti . Sfornate e lasciate raffreddare il dolce , una volta raffreddato spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

Precedente Torta di pomodoro Successivo Cheesecake al caffè