Boston fish chowder

Per cominciare il nuovo anno in bellezza vi presento una rivisitazione della classica Boston fish chowder, zuppa a base di vongole che risale al lontano 1751. Nella mia versione ho sostituito le vongole con i gamberoni.

Boston fish Chowder

INGREDIENTI per 4 persone

  • 25 gamberoni sgusciati congelati
  • 2 patate grandi
  • 40 gr di burro
  • 1 cipolla
  • 2 costole di sedano
  • 250 gr di panna da cucina *
  • 250 gr di latte
  • sale, pepe

PROCEDIMENTO

Far scongelare i gamberoni, pulirli togliendo il filo nero sul dorso, tagliarli a pezzetti lasciandone interi 3 a testa per decorare la zuppa. Sbucciare la cipolla ed il sedano ed affettarli finemente, pelare le patate e grattugiarle con una grattugia larga. Mettere il burro in una casseruola e farlo fondere, aggiungere la cipolla, il sedano, le patate e far insaporire per 5 minuti. Aggiungere il latte, la panna ed il sale e far cuocere per 15/20 minuti (se durante la cottura la zuppa risultasse troppo densa e’ possibile aggiungere poca acqua bollente). Quasi a fine cottura aggiungere i gamberi e completare la cottura, girando pian piano con un mestolo di legno. Servire la zuppa guarnendo con prezzemolo fresco e pepe.

* io preferisco fare la panna con il Bimby, anziche’ acquistarla, e’ piu’ naturale; occorrono 100 gr di latte (io uso quello senza lattosio) e 150 di olio di semi di girasole (vel. 8 per 45 secondi)

Ti e’ piaciuta questa ricetta? Seguimi anche su Facebook su

https://www.facebook.com/ledeliziedierika

 

Info su ledeliziedierika

Mi presento: sono Erika Lotto, ho sempre avuto la passione per il buon cibo e la cucina. Mi piace sperimentare e cimentarmi in piatti italiani e provenienti da tutto il mondo..Seguitemi...non ve ne pentirete!!!!

I commenti sono chiusi.