Muffin agli alchechengi

 

Oggi prepariamo un buonissimo muffin agli alchechengi.

L’alchechengi è una pianta di origine europea ed asiatica che ha questo aspetto:

Immagini di alchechengi
Immagini di alchechengi

E’ molto ricco di vitamina C ed è un gran rimedio naturale contro i calcoli renali. Ha anche proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie.

Può essere trasformato in un bellissimo elemento decorativo semplicemente rivoltando la buccia, come si fa con le prugne gialle.

Vediamo ora una ricetta per usare l’alchechengi conosciuto, per le sue proprietà medicinali da diverse centinaia di anni.

Muffin agli alchechengi (o Alkekengi) o Physalis

Ingredienti

– 200 grammi di alchechengi
– 2 uova
– la scorza grattugiata di mezzo limone
– 70 g di burro fuso
– 120 g di farina
– 1 busta di preparato per budino alla vaniglia
– 1 cucchiaino di lievitoper la glassa:
– 60 grammi di sciroppo d’acero
–  120 grammi zucchero a velo (60 per la glassa e 60 per i muffin)
– succo d’arancia

Organizzazione del piatto

Munitevi di una teglia per muffin e dei pirrottini di carta stagnola, di quelli che usano per i budini e per i muffin appunto.

teglia-per-muffin
teglia-per-muffin

Setacciate lo zuccchero a velo per eliminare le impurità.

Bisogna preparare la glassa. Quindi, in una pentola, sciogliere il burro e lo sciroppo d’acero, mescolando di tanto in tanto; una volta che il burro si è sciolto, togliere dal fuoco e unire la metà dello zucchero a velo setacciato.

Preparate gli alchechengi ora. Togliete le foglie ai frutti restanti, lavateli e tritateli grossolanamente.

Grattugiate la scorza di mezzo limone.

Preparazione della ricetta

In una ciotola sbattete le uova, lo zucchero a velo rimasto (60 grammi) e la scorza del limone. Aggiungete il burro fuso ormai freddo, il succo d’arancia, la farina setacciata insieme al lievito, il preparato per budino in polvere e mescolate brevemente.

Infine aggiungete gli alchechengi tritati. Mettete i pirottini di carta nella teglia per muffin e versatevi l’impasto riempiendo fino a circa due terzi.

Fate cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 25 minuti, sfornate e fate raffreddare su una gratella.

Versateci sopra la glassa precedentemente preparata e servite a tavola il vostro buonissimo dolce.

muffin agli alchechengi
muffin-agli-alchechengi

#cibiesotici #cucinaetnica

Precedente Petali di pomodoro Successivo Manioca aromatizzata

Rispondi