Polpette di ceci

Buonasera raggazi! Questa sera ho preparato delle polpette di ceci vegetariane, senza l’utilizzo delle uova e col riciclo, ciò che mi era avanzato qualche giorno.
Nella mia casa vige la regola, come in tutte le case del Sud Italia, del “non si butta via niente”!! Ebbene si, questa è una bella ricetta da poter utilizzare anche nelle grandi occasioni, o nelle feste tra amici.
Sono una alternativa vegetariana alle classiche polpette di carne, e puoi sbizzarrirti ad aromatizzarle come più di gustano.

Ingredienti:
280 gr di ceci già cotti
100 gr di pecorino grattuggiato
2 fette di pancarrè
1 spicchio di aglio
cumino
curry
prezzemolo fresco
sale
pepe
pangrattato
olio extravergine di oliva

tempo di preparazione 40 minuti

Prendete 250 gr di ceci già cotti e scolateli bene della loro acqua di cottura, tenendola da parte. Accendere il forno a 180°.

In un boccale mettere 55 gr di pancarrè, 100 gr di pecorino grattuggiato, 1 spicchio di aglio pelato, il cumino, un pò di prezzemolo fresco e il curry.
Frullare il tutto per qualche secondo e tenere da parte.
Nello stesso boccale frullare i ceci per qualche secondo, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere il composto dei pancarrè a quello dei ceci, amalgamare il tutto e nel caso un pò di acqua di cottura, se necessario. Controllare sempre il sapore e nel caso aggiungere il sale e il pepe.
Preparare le polpettine, bagnando leggermente le mani con dell’acqua di cottura dei ceci. Passate poi le polpettine nel pangrattato e disporle su una teglia rivestita da carta da forno.
Ungere le polpette con dell’olio con l’aiuto di un pennello, passatele in forno per 10 minuti a 180°.
Servitele o con una salsina o con della semplice insalata.
Buon Appetito!

Precedente Tortino di mozzarella in carrozza Successivo Nutella Muffin