I miei spaghetti alle vongole veraci, piatto immancabile per il cenone della vigilia di Natale. La ricetta la potete anche trovare insieme ad altre 50 ricette  sul ebooks natalizio di Cookaround, scaricatelo è gratis. Questo il link: http://www.cookaround.com/ebooks/.

spagvong

INGREDIENTI PER GLI SPAGHETTI ALLE VONGOLE

per 6 persone:

500 gr di spaghetti

1 Kg. di vongole veraci,

3 spicchi d’aglio,

6 cucchiai di olio evo,

un bel mazzetto di prezzemolo,

100 ml. di vino bianco secco,

peperoncino piccante a piacere

sale

PROCEDIMENTO

 Tenere le vongole a bagno in acqua salata per almeno 2 ore . Lavarle molto bene. In tegame con 1 cucchiaio di olio far rosolare uno spicchio di aglio con un po’ di prezzemolo, aggiungere le vongole, coperchiare e lasciare aprire. Mettere da parte le vongole e filtrare il liquido. Nello stesso tegame mettere il restante olio, l’aglio tritatissimo e un’altro poco di prezzemolo. Rosolare, appena inizia a imbiondire aggiungere le vongole, sfumarle con il vino e unirvi il loro liquido filtrato. Metterne da parte la metà. (io non le sguscio), Nel frattempo si lesseranno gli spaghetti, scolarli molto al dente e si porteranno a cottura nel tegame con le vongole unendo qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura della pasta.. Servire con prezzemolo tritato e le vongole tenute da parte. Gli spaghetti alle vongole son pronti per essere mangiati

spagvong1

CURIOSITA’

VONGOLE VERACI

La vongola  è un mollusco bivalve costituito da due robuste valve a forma di ventaglio uguali tra loro di colore bianco-grigio-giallastro con macchie e striature più scure. Generalmente la vongola  vive nascosta sotto le sabbie dei fondali marini. Le vongole veraci sono le più comuni e le  più apprezzate per il loro sapore.. Dal punto di vista nutrizionale le vongole sono ricche di vitamina A,  contengono inoltre fosforo, potassio e proteine. Hanno un apporto di grassi molto ridotto e contiene solo 72 Kcal per 100 grammi di prodotto. Alimento indicato nelle diete ipocaloriche.

9 Commenti

9 Commenti su SPAGHETTI ALLE VONGOLE

  1. Ciao cara. E’ proprio vero: l’acqua di cottura fa la differenza. Senza risulterebbero secche e meno saporite. Mi piacciono molto gli spaghetti alle vongole e mi piace davvero tanto come hai descritto la preparazione. Però la prossima volta non scrivere che sono adatte nelle diete ipocaloriche sennò mi tocca iscire a comprarne subito 10 kg!!!!!!!! 🙂
    Bravissima
    Un bacione

    Giusy di Blumirtillo

I Commenti sono chiusi.