Dei  gustosi  e soffici e morbidi panini alla zucca, semplici da preparare e da portare a tavola.

INGREDIENTI PER I SOFFICI E MORBIDI PANINI ALLA ZUCCA 

Per circa 10 panini

500 gr. di farina 0

200 gr. di zucca gialla già pulita

1/2 cucchiaio scarso di zucchero

Un cubetto di lievito di birra

150 ml. di acqua tiepida

Due cucchiaini rasi di sale

Due cucchiai di olio evo

PROCEDIMENTO

Io li ho impastati nella planetaria ma si può fare benissimo anche manualmente. Per prima cosa cuocere a vapore la zucca. Sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida insieme allo zucchero. Versare la farina nella ciotola della planetaria e  con il gancio a spirale iniziare a impastare unendo l’acqua con il lievito, l’olio e man mano la zucca passata al passaverdura, dopo 5 minuti aggiungere il sale, continuare a impastare e quando si sarà ottenuto un’impasto omogeneo coprire e lasciare lievitare un’ora. Poi riprendere, formare i panini di circa 60 gr. ciascuno e far lievitare in luogo tiepido per un’ora su placca da forno foderata con carta forno. Infornare a forno caldo a 200° per 20 minuti. E i vostri soffici e morbidi panini alla zucca  son pronti. BUON APPETITO

 


CURIOSITA’

LA ZUCCA

Contrariamente a quanto si possa pensare, la zucca, dolcissima e gustosa, è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici. Nonostante gli impieghi della zucca in cucina siano davvero numerosissimi, non dobbiamo dimenticare che la pianta – grazie alle innumerevoli proprietà benefiche – viene assai utilizzata anche in ambito erboristico, fitoterapico e cosmetico. I semi, possono essere mangiati previa salatura ed essiccazione (od arrostimento in forno); anche i fiori sono mangerecci, e sono squisiti fritti o, semplicemente, scottati in padella come base per frittate o pasta. La polpa di zucca si presta eccellentemente a mille impieghi: infatti, dopo averla privata della scorza – procedura comunque piuttosto complessa perché molto dura e massiccia – la zucca può essere cotta a vapore o bollita per preparare zuppe e minestroni, ma può essere anche tagliata a cubetti e cucinata in padella come le classiche patate arrosto, aggiungendo quindi olio extravergine d’oliva, sale, pepe. 

Commenti disabilitati su SOFFICI E MORBIDI PANINI ALLA ZUCCA