Buonissima la sfogliata rosso peperone, semplice da preparare e ottima da gustare.

INGREDIENTI PER LA SFOGLIATA ROSSO PEPERONE

Per 4 pers.

4 grandi peperoni rossi

6-7 aggiughe dissalate

80 gr. di grana grattugiato

150 gr. di scamorza fresca

Un disco di pasta sfoglia

Una noce di burro

Sale

Olio

PROCEDIMENTO

Arrostire nel forno i peperoni per 30 min. a 180°, chiuderli in un sacchetto di carta e farli intiepidire. Spellarli e tagliare a falde di 3 cm. di larghezza. Cospargere il fondo di una teglia di 24-26 cm. rivestita di carta forno e imburrata, cospargere con una parte di grana preso dagli 80 gr.  distribuirne anche sulle falde di peperoni, mettervi anche un pezzetto di acciuga

 e arrotolare i peperoni, adagiarli all’impiedi nella teglia uno vicino all’altro. Alla fine dentro ciascun rotolino inserire dei dadini di scamorza, salare leggermente, irrorare con un filo d’olio e cospargere con il restante grana,

quindi coprire con 1 disco di pasta sfoglia rimboccando il bordo all’interno. Bucherellare con una forchetta e infornare a 200° x 30 min. Farla intiepidire e poi sformarla rovesciandola su un piatto di portata. Lasciare riposare la sfogliata rosso peperone 5 min. e servire. BUON APPETITO

CURIOSITA’

PEPERONI

La presenza di fibre invece, rende i peperoni un alimento particolarmente indicato per le diete dimagranti, in quanto la loro assunzione aumenta la sensazione di sazietà.
Potassio e carotene invece, conferiscono ai peperoni proprietà diuretiche.
In ultimo, uno studio condotto presso l’Università dell’Illinois, approfondisce le proprietà della luteolina, sostanza contenuta nei peperoni ma anche nei finocchi e nel sedano; il risultato è che la luteolina sembra in grado di rallentare l’invecchiamento delle cellule del cervello con la conseguenza di migliorare la condizione della memoria. Come abbiamo visto le varietà di peperoni sono molte per cui qui di seguito ne elenchiamo qualcuna di quelle attualmente coltivata in Italia:
Peperone lungo di Nocera con forma allungata e verde, peperone di Cuneo con tipica forma quadrangolare, peperone di Capriglio di colore rosso o giallo e con forma di cuore, peperone Corno di bue, dal sapore dolce e dalla forma allungata, peperone di Senise, dolce dalla forma anch’esso allungata e di colore rosso, peperone di Pontecorvo, dolce e dalla polpa tenera e molto digeribile.
Anche se negli ultimi tempi la produzione è sensibilmente diminuita, l’Italia resta sempre uno dei maggiori produttori al mondo di peperoni; le principali regioni produttrici di peperoni sono il Piemonte, la Sicilia, la Puglia e la Basilicata. A quest’ultima, per quanto riguarda la varietà di peperoni Carmagnola è stato assegnato
il marchio Igp .
Ogni 100 grammi di peperone si ha una resa calorica pari a 20 kcalorie.

Commenti disabilitati su SFOGLIATA ROSSO PEPERONE