I rustici a modo mio, ovvero ripieni con un ragù di carne e piselli alla siciliana. Golosissimi, saranno graditi  anche dai più piccoli. Adatti per un buffet o una cena. Semplici da preparare, il che non guasta.

 

rusticimiei4

INGREDIENTI PER I RUSTICI A MODO MIO

Per una dozzina di rustici

Due rotoli di pasta sfoglia

Un tuorlo

Due cucchiai di latte

Una carota

Una costola di sedano

Una cipolla media

Due cucchiai di concentrato di pomodoro

300 gr. di tritato di vitello

150 gr. di piselli

1/2 bicchiere di vino bianco secco

Un bicchiere di brodo vegetale

Tre cucchiai di olio evo

Noce moscata

Sale e pepe

Una foglia di alloro

Una mozzarella da 100 gr.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa: preparare il ragù, ideale cuocerlo il giorno prima e conservarlo in frigo ben coperto ( in questo modo sarà più compatto). Tritare finemente: il sedano, la carota e la cipolla e rosolare in olio a fuoco dolce. Aggiungervi il tritato e lasciar rosolare una mezz’ora sempre a fuoco dolce mescolando spesso. Alzare la fiamma a fuoco medio aggiungendo il vino, lasciarlo evaporare tutto e unire il concentrato diluito nel brodo vegetale caldo. Pepare, unire l’alloro, una bella grattata di noce moscata e i piselli. Lasciare cuocere un’ora coperto, aggiustare di sale e fare raffreddare prima di metterlo in frigo. Al momento di preparare i rustici: aggiungervi la mozzarella a dadini.

rusticimiei1

Stendere le sfoglie e ricavarne più dischi possibili, ritagliandoli con un coppapasta o un bicchiere di circa 10 cm.

rusticimiei2

Su metà dei dischi mettere un po’ di ripieno. Coprire con la metà rimanente e con i rebbi di una forchetta sigillali tutto intorno.

rusticimiei3

Disporli su placca con carta forno, spennellarli con il tuorlo sbattuto con il latte e infornare a 190°-200° per 25 min. circa o cmq. fino a doratura. I rustici a modo mio si possono mangiare caldi o tiepidi. BUON APPETITO

rusticimiei

2 Commenti

2 Commenti su RUSTICI A MODO MIO

I Commenti sono chiusi.