Un buon risotto ai pioppini, semplice, gustoso, facile da preparare…..:P

rispiop2INGREDIENTI:

Per il risotto ai pioppini per 4 pers. occorrono:

320 gr. di riso  Arborio o Carnaroli

500 gr. di funghi pioppini ( chiodini )

Due litri di brodo vegetale.

Uno spicchio di aglio

Uno scalogno

100 ml. di vino bianco secco

sale

pepe

Una bustina di zafferano

una noce di burro

Quattro cucchiai di olio evo

Prezzemolo

Procedimento:

Eliminare il gambetto ai funghi, lavarli velocemente sotto l’acqua corrente e farli scolare bene su un canovaccio da cucina. In una padella mettere lo spicchio di aglio tritatissimo con due cucchiai di olio evo, a fuoco bassissimo, non deve colorirsi, versarvi i funghi interi ( tanto sono piccoli ). Salare e pepare. Cuocere 5 minuti. Nel frattempo si sarà preparato il brodo vegetale. In un tegame rosolare nei restanti due cucchiai di olio evo: lo scalogno tritato finemente, aggiungere il riso e farlo tostare finchè sarà diventato bello lucido. Bagnarlo con il vino bianco e farlo asciugare completamente . A questo punto iniziare a versarvi il brodo bollente, sempre mescolando. Man mano che verrà assorbito aggiungere l’altro sempre un po’ per volta. Dopo 10 minuti aggiungere i funghetti e lo zafferano sciolto in 2 cucchiai di brodo. Portare a cottura. Aggiustare di sale se ce ne fosse bisogno, pepare e prima di spegnere mantecare con il burro. Lasciar riposare 3-4 minuti. Servire il risotto ai pioppini cosparso di prezzemolo tritato e parmigiano a parte.

risopiop1

CURIOSITA’

Il fungo  conosciuto  col nome di Pioppino, è uno dei funghi commestibili più apprezzati e ricercati. La polpa del cappello  è bianca e tenera ed ha un profumo gradevole, piuttosto fibrosa invece quella del gambo, ecco perchè va eliminato. I pioppini crescono sia sui tronchi di alberi morti che di alberi vivi come pioppi, salici, querce, olmi, sambuchi etc. E’ possibile trovare questi funghi prelibati a cominciare dall’inizio della primavera fino alla fine dell’autunno, soprattutto in presenza di tempo umido, solitamente qualche giorno dopo la pioggia.

1 Commento

1 Commento su RISOTTO AI PIOPPINI

I Commenti sono chiusi.