Buonissimo dolce natalizio, simile a gli struffoli napoletani, spariranno in men che non si dica
pignolata
Impastare sulla spianatoia o nella planetaria: 500 gr. di farina 00, 5 uova, un bel pizzico di sale e 1 cucchiaio di zucchero. Si deve ottenere un’impasto omogeneo. Formare dei rotolini da cui ricavare delle piccole palline. Friggere in abbondante olio fino a doratura, farle scolare su carta cucina. In un tegame scaldare 200 gr. di miele. Spegnere, unire la pignolata e farle bene impregnare di miele, unire codette a piacere. Disporle in un piatto di portata e far raffreddare.

Commenti disabilitati su PIGNOLATA SICILIANA