I peperoni alla Peppina: un modo molto gustoso di cucinare i peperoni con pochi e semplici ingredienti mediterranei.

pepericca

INGREDIENTI PER I PEPERONI ALLA PEPPINA

Per 4 pers.

4 peperoni di colore misto

80 gr. di olive nere siciliane

4 filetti di acciuga sotto olio

Due spicchi di aglio

150 gr. di mozzarella

Un cucchiaio di capperi dissalati

Una bella manciata di Pomodorini ciliegini secchi bio Agriblea

Origano q. b.

Olio evo q. b.

PROCEDIMENTO

Lavare e tagliare a metà per il lungo i peperoni.  Lessarli in acqua bollente salata x 7-8 min. Ammollare in acqua tiepida  i pomodorini per 30 min.  Intanto in una ciotola  mescolare le olive  tagliuzzate con: i filetti di acciuga tritati, gli spicchi di aglio tritati finemente, la mozzarella a dadini piccoli, i capperi ben sciacquati e asciugati. Scolare bene i peperoni e disporli in una teglia unta d’olio.  Distribuirvi sopra il composto, qualche buonissimo  mezzo pomodorino secco delazienda Agriblea. http://www.pomodorisecchi.com/  Cospargere con origano e un filo di olio evo. Infornare a 200° x 8-10 min. I peperoni alla Peppina si possono servire caldi o tiepidi. BUON APPETITO

pepericca2

CURIOSITA’

I CAPPERI

I capperi sono diffusi nell’area mediterranea e crescono in modo spontaneo sui terreni calcarei; necessitano di pochissima acqua per vivere e svilupparsi. I capperi sono stati utilizzati a scopo gastronomico fin dai tempi più antichi tanto che il medico e farmacista greco Dioscoride, nel 70 d.C. circa, ne parlò nella sua opera De Materia Medica dove descriveva i capperi come un alimento diuretico ed efficace contro il mal di denti.
La raccolta dei capperi avviene nei mesi estivi in coincidenza con il periodo di fioritura della pianta; in particolare è importante che i capperi vengano colti non appena i boccioli germogliano.
I capperi sono composti per l’84 % da acqua, dal 4,5% da carboidrati, il 2,3 % da proteine, il 3% da fibre e la restante percentuale è divisa tra zuccheri, grassi e ceneri; discreta la presenza di minerali tra cui troviamo il sodio in grande quantità, il calcio, il potassio, il ferro, il fosforo, il selenio, il magnesio, lo zinco, il rame ed il manganese.

2 Commenti

2 Commenti su PEPERONI ALLA PEPPINA

I Commenti sono chiusi.