Le penne alla tartara, un primo piatto veloce da preparare, squisito e piacevole da mangiare.

INGREDIENTI PER LE PENNE ALLA TARTARA

Per 4 pers.

400 gr. di pasta penne

100 gr. di pancetta coppata a fettine

200 ml. di panna da cucina

4 cucchiaiate di salsa di pomodoro già cotta

Un ciuffo di prezzemolo

Due cucchiai di olio evo

Parmigiano grattugiato

Sale e pepe

PROCEDIMENTO

Tagliuzzare con il coltello le fettine di pancetta, metterle in un tegamino con i due cucchiai di olio, lasciare rosolare a fuoco dolce. Aggiungere la salsa e lasciare insaporire un paio di minuti, aggiustare di sale e pepe ma ricordarsi che la pancetta già è saporita. Nel frattempo lessare al dente la pasta, scolarla, condire prima con la panna e poi con il sugo. Servire le penne alla tartara subito ben calde e cospargere con prezzemolo tritato, accompagnare con parmigiano grattugiato. BUON APPETITO.

 

CURIOSITA’

LA PANCETTA COPPATA

La pancetta coppata è un insaccato crudo stagionato ottenuto dalla coppa(capocollo) avvolta nella pancetta, poi arrotolate insieme fino a creare un salume di forma cilindrica simile alla pancetta arrotolata. La pancetta coppata si presenta a più strati alternati di parte magra (muscolo) di colore rossiccio-rosaceo e parte grassa di colore bianco avorio; anche se il suo aspetto varia da produttore e produttore, in genere è facilmente riconoscibile (anche se può essere confusa con la pancetta arrotolata) poichè somiglia ad un capocollo, con segmenti di carne ben visibili, squadrati e irregolari. La pancetta coppata è diffusa principalmente in tre regioni (Emilia Romagna, Lombardia e Veneto) e non è molto conosciuta al di fuori di queste zone ma ormai viene venduta in tutto il territorio italiano. Viene consumata come un normale salume, affettata sottilmente e abbinata al pane (magari tostato e caldo per dar modo al grasso di sciogliersi) o ad altri prodotti da forno come le tigelle.

 

tratto da: cibo360.it

Commenti disabilitati su PENNE ALLA TARTARA