Buonissimo primo piatto della tradizione campana. I vostri commensali vi chiederanno il bis. Deve il suo nome all’osteria dove è nato: “Il caporale” e alla sua ostessa detta la caporalessa.

caporalessa1

INGREDIENTI PER LE PENNE ALLA CAPORALESSA

Per 4 pers.

350 gr. di penne

500 gr. di melanzane

400 gr. di pomodorini

Foglie di basilico

100 gr. di parmigiano grattugiato

150 gr. di mozzarella

50 gr. di olive nere

Un cucchiaio di pangrattato

Sale e pepe q. b.

Olio evo q. b.

Olio per friggere

PROCEDIMENTO

Lavare e tagliare a cubetti la melanzana. Metterla in un colapasta cosparsa di sale per una mezz’ora. Sciacquarla, asciugarla e friggere in abbondante olio. Fare scolare su carta cucina.. Lessare la pasta. Nel frattempo in padella fare saltare a fuoco vivo in olio evo  i pomodorini tagliati a metà, con basilico, pepare e salare, cuocere 5 min. Scolare la pasta al dente e versarla in padella con i pomodorini, aggiungere le melanzane, il parmigiano, le  olive nere snocciolate, mescolare. Oliare una teglia e farvi uno strato di pasta, uno strato di fette di mozzarella, poi pasta, mozzarella, infine cospargere con il pangrattato un filo di olio e infornare a 180° fino a gratinatura. Lasciar riposare le penne alla caporalessa per 5 min e servire. BUON APPETITO

CURIOSITA’

MELANZANE

La pianta della melanzana, nome scientifico Solanum Melongena, appartiene alla famiglia delle Solanaceae ed è originaria dell’India dove cresceva spontanea già più di 4.000 anni fa. In Italia la melanzana cominciò a diffondersi intorno al 400 d.C. ad opera degli arabi. Ad oggi l’Italia rappresenta uno dei maggiori paesi europei esportatore di tale ortaggio.
La melanzana è un ortaggio tipicamente estivo, infatti, al di sotto dei 12°, la pianta smette di crescere; è un ortaggio che non può essere consumato crudo, in quanto, oltre ad avere un gusto non proprio gradevole, contiene una sostanza tossica il cui nome è solanina.
Molte sono le varietà esistenti di questo ortaggio, che, oltre al colore si differenziano per la forma, ovale, tonda e bislunga.
La melanzana è composta per il 92% da acqua, per il 3% da fibre alimentari, 1% proteine, carboidrati, ceneri e zuccheri.

Commenti disabilitati su PENNE ALLA CAPORALESSA