panettone-mio
Preparare il lievitino impastando: 50 gr. di farina manitoba, 10 gr. di lievito di birra e 30 ml. di acqua tiepida, fare raddoppiare di volume (circa 1 ora). A questo punto ho messo nella planetaria con l’attrezzo gancio il lievitino e 2 tuorli, avviare l’impastatrice e far amalgamare bene, unire a poco a poco 100 gr. di zucchero sciolto in 100 gr. di acqua, poi sempre un po’ per volta unire 160 gr. di farina manitoba e 100 gr. di farina 00, aggiungere poco a poco 70 gr. di acqua e infine 70 gr. di burro ammorbidito, un pezzetto per volta. Far lievitare 12 ore coperto con pellicola in un luogo tiepido. Trascorse le 12 ore, rimettere l’impasto nell’impastatrice e unire 35 gr. di farina manitoba e 20 gr. di farina 00, 10 gr. di miele, 3 gr. di sale, 20 gr. di zucchero, quando si sarà formato un composto ben omogeneo aggiungere 2 tuorli, uno per volta, non aggiungere il secondo se il primo non si è amalgamato. Poi unire lentamente 20 gr. di burro fuso tiepido e infine 300 gr. di uvetta (oppure 150 gr. di uvetta e 150 gr. di canditi). Lievitare coperto con pellicola 1 ora. Poi mettere in uno stampo di carta per panettone da 1 kg.

panettone1
e far lievitare fino a quando e quasi arrivato al bordo dello stampo (circa 4 ore). Alla fine della lievitazione praticarvi un taglio a croce e mettervi al centro una noce di burro. Infornare a 180° per 50-55 min. A questo punto infilzare alla base 4 stecchi per spiedini e far raffreddare a testa in giù (io ho usato una grande pentola.
panettone2
Ora si può mangiare………BUONISSIMO
panettone3

2 Commenti

2 Commenti su PANETTONE

I Commenti sono chiusi.