La paella risottata a modo mio è un’idea che mi è venuta l’altro giorno per riinventare in cucina, e visto il successo mi è ben riuscito.

INGREDIENTI PER LA PAELLA RISOTTATA A MODO MIO

Per 4 pers.

500 gr. di cozze

300 gr. di gamberi

350 gr. di riso per risotti

150 gr. di piselli

Un peperone rosso

Due pomodori rossi maturi

Una bustina di zafferano

Mezzo bicchiere di vino bianco secco

Due spicchi di aglio

Brodo vegetale

Uno scalogno

Olio evo

Sale e pepe

PROCEDIMENTO

Pulire e lavare le cozze e farle aprire in un tegame con coperchio, unendo due cucchiai di olio e uno spicchio di aglio. Sgusciarle e filtrare il liquido. Lavare e sgusciare i gamberi. Con i gusci, le teste e 1 bicchiere d’acqua fare un fumetto, filtrarlo. In padella con altri due cucchiai di olio e l’altro spicchio di aglio far rosolare un paio di minuti i gamberi, salare e pepare. In un tegame con tre cucchiai di olio far rosolare lo scalogno tritato, versarvi il riso, far tostare e sfumare con il vino bianco, aggiungere i piselli sbollentati e scolati, il peperone a pezzetti, far insaporire e unire i  pomodori maturi, spellati e triturati finemente. Poi iniziare a bagnare con il brodo vegetale bollente, cospargere con la bustina di zafferano e portare a cottura. 5 min. prima di spegnere unire i gamberi e il loro fumetto, le cozze con il loro liquido, aggiustare di sale, pepare. Lasciare riposare riposare un paio di minuti prima di servire la paella risottata a modo mio. BUON APPETITO.

CURIOSITA’

ZAFFERANO

Quella dello zafferano ( Crocus sativus ) è una piccola pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Iridacee; la parte che viene utilizzata dello zafferano sono gli stimmi, dai quali si ricava la costosissima polverina utilizzata in cucina.
La pianta dello zafferano fiorisce nel periodo invernale ed i suoi stimmi dopo essere stati raccolti vengono essiccati e ridotti nella classica polvere giallognola scura che darà poi il classico colore giallo al famoso risotto allo zafferano.

Commenti disabilitati su PAELLA RISOTTATA A MODO MIO