Le olive nere con arancia e finocchio, buonissime, tanto da durare un niente. Ottime per antipasto oppure semplicemente con fette di pane casereccio.

INGREDIENTI PER LE OLIVE NERE CON ARANCIA E FINOCCHIO

Un chilo di olive nere appena raccolte

Un chilo di sale marino grosso

Un’arancia bio

Finocchietto selvatico  o semi di finocchio

Buon olio evo

PROCEDIMENTO

In un colapasta con i buchi fitti fare un primo strato di sale, poi uno di olive e continuare finendo con il sale. Mettervi sotto una ciotola perchè con il passare dei giorni il sale si scioglierà formando dell’acqua che andrà eliminata..

Ogni giorno dare una mescolata alle olive per circa 25 giorni (questo è il tempo che impiegheranno le olive per maturare ed eliminare l’amaro). Passato questo tempo le olive risulteranno raggrinzite. Metterle sotto l’acqua corrente per eliminare il sale residuo. Mettere sul fuoco una pentola con due litri di acqua e portarla a ebollizione, a questo punto versarvi le olive e spegnere il fuoco. Lasciarvi le olive  in ammollo per un’ora coprendole con un coperchio. Scolarle e metterle ad asciugare su un canovaccio. Controllare che siano ben asciutte e metterle in una scodella con il finocchietto e la buccia dell’arancia (solo la parte arancione tagliuzzata), aggiungere dell’olio abbondante ( le olive devono esserne bene avvolte altrimenti faranno la muffa ) ricordarsi di darle una mescolata ogni giorno. Oppure sterilizzare dei vasetti e conservarle in dispensa ricoperte di olio.


CURIOSITA’

OLIVE NERE

L’oliva è il frutto commestibile dell’olivo, originario del bacino del Mediterraneo. Le principali varietà di olive provengono dall’Italia, Francia, Grecia, Portogallo, Spagna e medio-oriente; solo in Italia esistono ben 395 varietà di olive. Il colore dell’oliva può cambiare sia in base alla varietà che al grado di maturazione. Ogni varietà ha caratteristiche diverse e perciò si presta ad impieghi differenti, potendo comunque essere utilizzata in innumerevoli piatti: dagli antipasti a salse e sughi, dall’insalata ai ripieni di torte salate e polpette. Le olive sono ricche di grassi ma contengono anche vitamine e potassio; quelle nere, risultano essere molto più digeribili delle verdi in quanto contengono una quantità minore di carboidrati. Hanno proprietà ricostituenti ed energetiche, grazie ai sali minerali contenuti in buona quantità.

 

Commenti disabilitati su OLIVE NERE CON ARANCIA E FINOCCHIO