Una buona e salutare minestra di riso, piselli e carote , fa sempre piacere per riscaldarsi.

INGREDIENTI PER LA MINESTRA DI RISO, PISELLI E CAROTE

Per 4 pers.

250 gr. di riso per minestre

Tre carote

250 gr. di piselli surgelati

Una cipolla

Due cucchiai di concentrato di pomodoro

Un dado vegetale

Tre cucchiai di olio di oliva

Sale e pepe

Parmigiano o grana per accompagnare

PROCEDIMENTO

Pelare le carote e lavarle, tagliarle a dadini. Pelare e tritare la cipolla, farla rosolare in olio. Versarvi le carote e i piselli e lasciare insaporire cinque minuti, unire il concentrato e due litri di acqua calda, portare a bollore, versare il dado e lasciare sobbollire un’ora con coperchio. Aggiungere il riso e portare a cottura, aggiustare di sale e pepe. Servire la minestra di riso, piselli e carote ben calda, accompagnata con il formaggio grattugiato e un filo di olio evo a crudo. BUON APPETITO.

 

CURIOSITA’

LE CAROTE

Pianta appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, la carota viene coltivata soprattutto per le proprietà della sua radice che ha un alto potere nutritivo e curativo. Dalla carota selvatica, pianta originaria del nostro continente, e comunissima nei prati e nei luoghi incolti, ne sono state ricavate numerose varietà, al fine di modificarne le dimensioni, forma e colore della radice, chiamata anche fittone, che è la parte utilizzata a scopi alimentari. Altro carattere su cui si è intervenuti è il tempo della maturazione, in base al quale si distinguono oggi varietà di carote precoci, medie e tardive. Oggi le carote sono disponibili tutto l’anno e ciò le rende ancora di più un ortaggio prezioso. Per individuare i suoi pregi è sufficiente una riflessione sulla sua composizione: enorme abbondanza di provitamina A, il carotene appunto, e di vitamine B1 B2 e C; zuccheri direttamente assimilabili, sali minerali in grande varietà, 

 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*