Il migliaccio napoletano è un dolce campano che si usa preparare soprattutto per il carnevale. Si usa consumarlo molto spesso accompagnato da una bella e cremosa cioccolata calda (sanguinaccio ).

INGREDIENTI PER IL MIGLIACCIO NAPOLETANO

Mezzo litro di latte

125 ml. di acqua

250 gr. di zucchero

125 gr. di semolino

250 gr. di ricotta

Tre uova

25 gr. di burro

Una arancia bio

Una bustina di vanillina

Mezzo bicchierino di limoncello

Canditi ( facoltativi )

Un pizzico di sale

Zucchero a velo per decorare

PROCEDIMENTO

 

Questa è una ricetta di Benedetta Parodi, ho voluto provarla e mi è piaciuta tantissimo. Iniziamo con il portare a ebollizione il latte con l’acqua, il burro, la vanillina, il pizzico di sale, metà zucchero e la scorza dell’arancia grattugiata. Versarvi a pioggia il semolino, mescolando con una frusta per evitare che faccia grumi. Dovrà addensarsi e cuocere circa 4-5 minuti. Versare in una ciotola a far raffreddare coprendo a filo con pellicola. Nel frattempo in un’altra ciotola sbattere a composto denso e cremoso le uova con il rimanente zucchero, unirvi la ricotta setacciata e il limoncello amalgamando bene, infine aggiungere il composto di semolino ormai freddo e i canditi se li usate, amalgamare. Versare il tutto in una tortiera di 26 cm. imburrata e infornare a 180° per 40 miuti, controllare con uno stuzzicadenti che sia asciutto.Lasciare raffreddare completamente e spolverizzare il migliaccio napoletano con zucchero a velo prima di servire. BUON APPETITO

CURIOSITA’

IL MIGLIACCIO NAPOLETANO

 Il suo gusto ricorda quello della pastiera napoletana con tutto il profumo dei millefiori che sprigiona quando è caldo. Della pastiera ha anche il colore, chiaro quasi da sembrare un raggio di sole. Un dolce considerato abbastanza calorico, soprattutto se alla versione classica si aggiunge anche la ricotta, il suo ripieno assomiglia molto a quello della famosissima sfogliatella. Questo dolce cotto al forno, può essere servito freddo ma c’è chi lo gusta anche caldo per assaporare al meglio quella semola che la terra ci ha donato.

 

tratto da: ricette delmondo.it

Commenti disabilitati su MIGLIACCIO NAPOLETANO