L’insalata russa-piatto freddo n bel piatto da servire come antipasto o come piatto da buffet.  Piace molto anche ai bambini.


INGREDIENTI PER INSALATA RUSSA-PIATTO FREDDO

Per 4 pers.

200 gr. di patate

200 gr. di carote

200 gr. di piselli

PER LA MAIONESE

Un uovo intero

Due tuorli

Olio di semi di mais q. b.

Il succo di mezzo limone

Un cucchiaino di aceto bianco

Sale

PROCEDIMENTO

Pelare, lavare, tagliare a dadini le carote e cuocerle a vapore, lasciare raffreddare.

 

Cuocere nello stesso modo i piselli.

Pelare, lavare e tagliare a dadini le patate e cuocere a vapore anche loro. Far raffreddare.

 

Mentre le verdure si freddano, preparare la maionese. Nel bicchiere del frullatore a immersione versare l’uovo intero e i due tuorli, il succo di limone e iniziare a frullare con il minipimer unendo a filo l’olio, aggiungere il sale e l’aceto e continuare con l’olio fino a cremosità desiderata. Aggiustare se ce ne fosse bisogno di limone, aceto e sale. Versare le verdure in una ciotola capiente, salare leggermente, aggiungere la maionese e mescolare delicatamente.

 

Sistemare l’insalata russa-piatto freddo su un vassoio di portata e decorare a piacere. Tenere in frigo fino al momento di servire. BUON APPETITO

CURIOSITA’

INSALATA RUSSA

Buffet, ricevimenti, aperitivi, l’ insalata russa è uno degli antipasti più diffusi e più variati. Si prepara con verdure cotte o cotte e crude, patate e maionese. Dal nome è lecito supporre che sia di origine russa, ma in realtà le sue origini sono bene più curiose e poco recenti. Pare che l’insalata russa risalga nientemeno che al Settecento, quando veniva servita ai ricevimenti dell’aristocrazia ligure e veniva chiamata insalata alla genovese. Secondo altre fonti l’invenzione di questo antipasto si deve ad un cuoco di casa Savoia che, in occasione della visita di dignitari russi, ebbe l’idea di cuocere alcune verdure, tagliarle e mescolarle con la panna. Questo spiegherebbe perché in molti posti, come la Germania, l’insalata russa sia più nota come “insalata italiana”. Un’altra ipotesi a riguardo fa riferimento al fatto che questa insalata venisse già servita alla corte di Caterina de Medici, che aveva portato i propri cuochi in Francia.

 

Tratto da lettera43.it

 

Commenti disabilitati su INSALATA RUSSA-PIATTO FREDDO