I cestini alle zucchine sono un ottimo antipasto, molto gradito per il loro gusto delicato.

cestinidizucchine2 (2)

INGREDIENTI PER I CESTINI ALLE ZUCCHINE

Per 8 cestini

Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare

Due zucchine

Uno spicchio di aglio

400 gr. di ricotta

4 uova

100 gr. di parmigiano o grana grattugiati

Un ciuffetto di prezzemolo

Sale e pepe q.b.

2 cucchiai di olio evo

Un tuorlo e 1 cucchiaio di latte per spennellare

PROCEDIMENTO

In una padella antiaderente: versare l’olio, le zucchine lavate, asciugate e tagliate a dadini. Unire lo spicchio di aglio tritato finemente e salare. Coprire con un coperchio e far brasare a fuoco basso. Quando saranno cotte ma ancora un po’ al dente, aggiustare di sale e spegnere. In una ciotola: lavorare la ricotta unendo uno alla volta le 4 uova, aggiungere un pizzico di sale, pepare, versarvi il parmigiano o il grana, il prezzemolo tritato e infine le zucchine ormai tiepide. Amalgamare bene. Ritagliare la pasta sfoglia in 8 quadrati. Da un foglio di carta forno ricavare altri 8 quadrati e con questi foderare degli stampini monouso. sistemarvi la pasta sfoglia lasciando gli angoli che trasbordano. Suddividervi il ripieno.

cestini di zucchine1

Mescolare il tuorlo con il latte e con questo spennellare le punte dei cestini. Infornare a 190° per una ventina di min. o comunque fino a doratura. Servire i cestini alle zucchine tiepidi o a temperatura ambiente. BUON APPETITO

cestinidizucchine

CURIOSITA’

LE ZUCCHINE

Tra tutte le verdure, la zucchina è una delle meno caloriche (grazie al suo elevato contenuto in acqua) e ciò la rende estremamente utile in diversi tipi di dieta (clinica oppure no). L’energia della zucchine proviene fondamentalmente dai carboidrati e solo in minor parte dalle proteine (a basso valore biologico, con amminoacido limitante Treonina) e dai lipidi (di tipo insaturo); il colesterolo è assente. Il contenuto in fibra alimentare non delude anche se, tra le verdure, non è certo il più elevato: rispetto ad un ortaggio ricco di questa componente nutrizionale, come ad esempio il carciofo (5.5g/100g), le zucchine ne apportano circa 4 o 5 volte MENO. Ovviamente, se da un lato contengono meno fibre (importantissime per l’equilibrio intestinale, la prevenzione di certi tumori e la modulazione dell’assorbimento dei nutrienti), le zucchine sono considerate tra gli ortaggi PIU’ DIGERIBILI dell’intera categoria.

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/zucchine.html

15 Commenti

15 Commenti su CESTINI ALLE ZUCCHINE

  1. Ricotta e zucchine per una proposta elegante e saporita!
    Brava!
    Giusy di Blumirtillo

I Commenti sono chiusi.