Crea sito

Pesce

COZZE IMPANATE

| Pesce

Oggi pesce….
cozze impanate2
Pulire e lavare le cozze, farle aprire in un tegame con coperchio a fuoco vivo. Sgusciarle. Preparare una pastella molto cremosa con acqua e farina, passarvi le cozze e poi rotolarle nel pangrattato. Friggerle in olio abbondante. Salarle leggermente alla fine. Servire subito con spicchi di limone.

Commenti disabilitati su COZZE IMPANATE

PANGASIO GRATINATO

| Pesce

Un gustoso secondo piatto di pesce, veloce da preparare e cucinare, ed ecco risolto per la cena.
pangasiogratinato
In una pirofila da forno che possa contenere il pesce in un solo strato, mettere: 3 cucchiai di olio d’oliva, cospargere con 2 cucchiai colmi di pangrattato, sale, pepe e origano.
pangasiogratinato1
Disporvi i filetti di pesce (naturalmente si possono sostituire i filetti di Pangasio con altro pesce) in un solo strato.
pangasiogratinato2
Condirlo con sale, pepe, pangrattato, origano, 1 spicchio d’aglio a fettine e un filo di olio.
pangasiogratinato3
Infornare a 180° per 20 min. negli ultimi min. accendere il grill per la gratinatura.
pangasiogratinato5

Commenti disabilitati su PANGASIO GRATINATO

IMPEPATA DI COZZE

| Pesce

Cozze, buonissime cozze…….
impepata1
Innanzitutto procurarsi delle cozze freschissime, lavarle e pulirle benissimo.
cozze-crude
In una larga padella mettere dell’olio evo con 2-3 spicchi d’aglio, far scaldare e rosolare poco. Aggiungere le cozze, coperchiare e far aprire. Pepare abbondantemente e servire subito.
impepata-2

Commenti disabilitati su IMPEPATA DI COZZE

BACCALA’ IMPANATO

| Pesce

Un modo diverso per preparare l’amato baccalà, sarà gradito anche dai più piccoli.
baccalà-impanato2
Tagliare a fette non troppo spesse il baccalà dissalato. Sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe. Mescolare del pangrattato con aglio e prezzemolo tritatissimi. Passare i pezzi di pesce prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Friggere in olio abbondante a fuoco non molto alto. ervire caldo.
baccalà-impanato1

Commenti disabilitati su BACCALA’ IMPANATO

CALAMARI FRITTI ALLA ROMANA

| Pesce

Un secondo di pesce buonissimo.
calamari-alla-romana
Pulire e lasciare interi 3 calamari (circa 600 gr.) Cuocere a vapore 20 min., poi tagliarli ad anelli sottili. Preparare una pastella con 2 uova, 140 gr. di farina e 40 gr. acqua gasata. Immergervi gli anelli di calamaro e friggere in abbondante olio caldo. Scolare su carta cucina, salare e servire subito con spicchi di limone. I tentacoli si possono usare per altre preparazioni.

Commenti disabilitati su CALAMARI FRITTI ALLA ROMANA

FRITTURA MISTA DI PESCIOLINI

| Pesce

Buoni, buoni, buoni………un misto di acciughine e piccoli zerri.
frittura-di-pesciolini

Pulito e lavato i pesciolini eliminando le teste. li ho salati e fatti riposare mezz’ora in un colapasta. Poi infarinati con farina di semola di grano duro e fritti in olio abbondante. Servire caldissimi.

Commenti disabilitati su FRITTURA MISTA DI PESCIOLINI

GAMBERONI IN PADELLA

| Pesce

gamberoni-in-padella
Lavo i gamberoni e li metto in padella senza condimento a fiamma alta, per farli asciugare per bene. Se rilasciano ancora del liquido, li faccio scolare, riscaldo dell’olio di oliva in padella rimetto i gamberoni e finisco di cuocere, infine metto il sale. Servo con spicchi di limone.
gamberoni-in-padella1

Commenti disabilitati su GAMBERONI IN PADELLA

RAZZA FRITTA

| Pesce

razza-fritta
Ieri ho comprato dal pescivendolo della bella e freschissima razza. E’ un pesce saporitissimo, non ha spine ma solo cartilagini e poi costa poco (il che non guasta mai). Se non siete esperti nel tagliarla, fatelo fare dal pescivendolo. Portata a casa, lavata, asciugata, infarinata (categoricamente solo con farina di semola rimacinata). Poi fritta, salata e servita con spicchi di limone.

Commenti disabilitati su RAZZA FRITTA