La caprese novita’ in mousse: un modo diverso di servire la tradizionale ricetta. Fresca e golosa. Molto facile da preparare e da mangiare.

 

INGREDIENTI PER LA CAPRESE NOVITA’ IN MOUSSE

Per 4 pers.

Per la mousse di mozzarella

200 gr. di mozzarella di bufala

50 ml. di panna fresca per cucina

Un cucchiaio di olio di oliva

Un pizzico di sale

Per la crema di pomodorini

50 gr. di pomodorini secchi

Un cucchiaino di capperi sotto sale

Due-tre foglie di basilico

Olio evo q. b.

Poco aceto bianco

Per la crema di basilico

Un grosso ciuffo di basilico

Sale

Olio evo

PROCEDIMENTO

Far bollire 300 ml. di acqua acidulata con 4 cucchiai di aceto, spegnere e versarvi i pomodorini, lasciare in ammollo per 10 minuti. Scolare e asciugare su carta cucina. Dissalare per bene i capperi sciacquandoli molte volte, asciugare anche questi. Mettere i pomodorini nel bicchiere del mixer con: i capperi e le foglie di basilico, iniziare a frullare unendo man mano l’olio fino a ottenere una crema. Tenere da parte. Lavare e asciugare il mixer e il bicchiere, introdurvi le foglie di basilico, sale e olio fino a ottenere anche qui una crema. Rilavare il bicchiere e il mixer, mettervi la mozzarella a pezzetti, il pizzico di sale e iniziare a frullare unendo l’olio e la panna. Non appena si sarà trasformata in crema fermarsi subito per non lasciare surriscaldare. Mettere in frigo. Suddividere nei piatti le tre creme di caprese novita’ in mousse e servire. BUON APPETITO

CURIOSITA’

MOZZARELLA DI BUFALA

 

La mozzarella di bufala è un alimento sano e nutriente, che fa parte della tradizione culinaria di alcune regioni del sud Italia, prima tra tutte la Campania, che ne ha fatto la propria bandiera. Se si pensa alla mozzarella di bufala, infatti, il pensiero corre immediatamente a questa regione, anche se c’è da sottolineare che in alcune zone del basso Lazio e della Puglia, ci sono degli allevamenti di bufale che producono dei prodotti caseari di indiscussa bontà. Prima di parlare nel dettaglio di questo delizioso prodotto, è importante ricordare che il termine mozzarella deriva dal nome dell’operazione di mozzatura che si compie per formare i singoli pezzi, andando a mozzare l’impasto. La mozzarella di bufala è molto pregiata, anche perché ha delle notevoli qualità ed è un elemento molto importante che non può mancare sulle nostre tavole. 100 gr di prodotto apportano circa 246 Kcal

 

Commenti disabilitati su CAPRESE NOVITA’ IN MOUSSE