I calamari ripieni al pomodoro e pecorino uno dei più buoni e gettonati piatti di pesce.

INGREDIENTI PER I CALAMARI RIPIENI AL POMODORO E PECORINO

Per 4 pers.

4 calamari

100 gr. di mollica di pane casereccio sbriciolata finemente

Due cucchiai di pecorino grattugiato

Un uovo

Due spicchi di aglio

Un ciuffo di prezzemolo

Un cucchiaio di pinoli

Un cucchiaio di uva passa

5 cucchiai di polpa di pomodoro tritata finemente

Una bustina di zafferano

Mezzo bicchiere di vino bianco secco

Un pizzico di origano

Sale e pepe

Olio evo

PROCEDIMENTO

Pulire i calamari e lasciarli interi ( se non siete capaci fatelo fare al pescivendolo ), lavarli e asciugarli con carta cucina.

Tagliuzzare a piccoli pezzettini i tentacoli e metterli in padella con due cucchiai di olio e uno spicchio di aglio tritato. Salare e pepare, cuocere 4-5 minuti. In una ciotola mescolare: la mollica di pane ( io la passo al mixer ), i pinoli, l’uvetta ammollata precedentemente e asciugata, il prezzemolo tritato, l’uovo, un cucchiaio di pecorino, un cucchiaio di polpa di pomodoro, i tentacoli, sale e pepe. Con questo miscuglio riempire per 2/3 i calamari chiuderli con uno-due stecchini e sempre con uno stecchino punzecchiarli in 4-5 punti per non farli spaccare in cottura. Nella stessa padella dove si son cotti i tentacoli versare 4 cucchiai di olio, farvi rosolare l’altro spicchio di aglio intero e i calamari, eliminare lo spicchio di aglio,

sfumare con il vino e farlo evaporare non completamente, unire la polpa di pomodoro rimasta, salare e pepare, coprire con un coperchio e dopo 15 minuti unire lo zafferano sciolto in una tazzina di acqua calda. Cuocere ancora altri 10 minuti sempre coperti, infine spolverizzare con l’altro cucchiaio di pecorino e il pizzico di origano, mescolare delicatamente per non farli aprire e spegnere. Servire i calamari ripieni al pomodoro e pecorino, tiepidi e accompagnati da un’insalatina mista.BUON APPETITO

Commenti disabilitati su CALAMARI RIPIENI AL POMODORO E PECORINO