Questo primo piatto di pasta racchiude tanti colori, profumi e sapori della nostra Sicilia, magari tanti di voi lo hanno mangiato in vacanza. Adesso potrete prepararlo in casa vostra con facilità. Le busiate sono una tipica pasta fresca trapanese, ma voi potete mettere quella che più vi piace o è tipica della vostra zona.
busiate-spada-e-melanzane
Tagliare a cubetti non tanto piccoli, 1 melanzana grande, mettere in un colapasta, salare e lasciare spurgare per mezz’ora. Poi asciugarle e friggere in olio abbondante. Tenere in caldo.
busiate-spada-melanzane1


Rosolare in padella con olio uno spicchio d’aglio schiacciato, unire 250 gr. di pesce spada a dadini, salare e pepare,
busiate-spada-melanzane2
sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco, fare cuocere altri 5 min. e unire 350 gr. di pomodorini a pezzi, cuocere pochi min. aggiustare di sale. Unire le melanzane e spegnere.
busiate-spada-melanzane3
Mentre lessate 350 g. di busiate:
busiatestufato4
tritare grossolanamente 40 gr. di mandorle tostate e tostare in un padellino 40 gr. di pangrattato. Scolare la pasta, versarla nel sugo con 4 cucchiai dell’acqua di cottura, spadellare 1 min. e servire con menta tritata, il pangrattato e le mandorle. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su BUSIATE SPADA E MELANZANE A MODO MIO