Per chi ama la bistecca impanata senza rinunciare al gusto ma solamente alla frittura. Infatti la bistecca panata alla palermitana viene cotta sulla griglia o sulla piastra e non contiene uova nella panatura.

INGREDIENTI PER LA BISTECCA PANATA ALLA PALERMITANA

Per 4 pers.

Quattro fettine di vitello

150 gr. di pangrattato

Uno spicchio di aglio

Un cucchiaio di pecorino siciliano grattugiato

Origano

Olio evo

Sale e pepe

PROCEDIMENTO

Mescolare al pangrattato lo spicchio di aglio tritatissimo, il pecorino, poco sale, pepe e origano. Spalmare le bistecche di vitello con l’olio ( c’é chi usa lo strutto, io preferisco l’olio ), passarle nel miscuglio di pangrattato pressandole bene per far aderire l’impanatura. Cuocere sulla griglia o sulla piastra. Servire ben calda la bistecca panata alla palermitana. BUON APPETITO


CURIOSITA’

L’ORIGANO

L’origano è una pianta è erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, genere Originum, cresce spontanea fino ad un’altitudine di 2000 metri circa; la parola origano trae la sua origine da due parole greche: “oros” il cui significato letterale è montagna e “ganos” che invece significa splendore. Deduciamo quindi che la parola origano può essere tradotta con “splendore della montagna”, pensando anche al decoro che questa pianta porta con i suoi fiori colorati all’aspetto delle zone montagnose. La pianta dell’origano può raggiungere i 70/80 centimetri di altezza, ha foglie ovali leggermente dentellate e i suoi fiori sono raggruppati in pannocchie di un gradevole colore bianco rosa; il suo frutto invece si presenta sottoforma di una capsula di colore scuro. Dell’origano vengono utilizzate le foglie e le sommità raccolte in estate durante la fioritura. Le principali sostanze che compongono l’origano sono rappresentate da: grassi, carboidrati, fibre zuccheri, proteine, acqua; tra i minerali presenti nell’origano troviamo il potassio, calcio, sodio, fosforo, magnesio, ferro e zinco.
Le vitamine sono invece rappresentate dal Retinolo ( vitamina A), Riboflavina, Tiamina, Niacina e Acido folico( gruppo B); in quantità minori troviamo anche le vitamine C, D, E e K. Buona anche la presenza in percentuale degli aminoacidi e lipidi che vanno a completare la composizione dell’origano.

 

Commenti disabilitati su BISTECCA PANATA ALLA PALERMITANA