L’agnello con patate al cartoccio, un secondo piatto di carne molto gustoso che con questo metodo di cottura mantiene tutti i profumi mediterranei.

INGREDIENTI PER L’AGNELLO CON PATATE AL CARTOCCIO

Per 4 pers.

1,200 gr. di agnello in pezzi non molto grandi

1 kg. di patate

Una cipolla

Un rametto di rosmarino

Due spicchi di aglio

Un grosso pomodoro rosso maturo

Sale e pepe

6 cucchiai di olio evo

PROCEDIMENTO

Lavare e asciugare i pezzi di carne, metterli in una insalatiera. Pelare e lavare le patate, asciugarle e tagliarle in grossi dadi, unire alla carne insieme a gli spicchi di aglio tritati, la cipolla affettata, il rosmarino, il pomodoro tagliuzzato, l’olio, il sale, il pepe e mescolare il tutto per bene con le mani. In una teglia disporre doppi fogli di carta forno, versarvi la carne con le patate e tutto il condimento, chiudere a cartoccio per bene e infornare in forno caldo a 190°. Cuocere per 50-60 minuti. lasciare riposare una decina di minuti e portare a tavola con tutto il cartoccio. Il vostro agnello con patate al cartoccio sarà ben gradito. BUON APPETITO

CURIOSITA’

IL ROSMARINO

Il rosmarino, nome scientifico Rosmarinus officinalis, è una pianta appartenente alla famiglia delle Labiate. La pianta è a carattere cespuglioso, è molto ramificata ed ha numerosissime foglie sempreverdi piccole e strette. Il rosmarino deriva il suo nome dai termini latini Ros e Marinus e significa letteralmente rugiada del mare. Il rosmarino è una delle erbe aromatiche più antiche, tanto che i Greci e gli Egizi ne conoscevano già le proprietà. Oggi è presente un po’ dappertutto e non vi è casa di campagna o orto che non ne possegga un cespuglio. Può raggiungere il metro e mezzo di altezza. I suoi fiori, che possiamo trovare per tutto l’anno, hanno un bel colore azzurro sfumato violetto. Il periodo ideale per la raccolta è la primavera.

 

tratto da mr.loto

Commenti disabilitati su AGNELLO CON PATATE AL CARTOCCIO