Crea sito

Mese: Aprile 2015

PASTA PROSCIUTTO E PISELLI

| Primi

In questo periodo si può approfittare dei dolcissimi e teneri piselli freschi…..in sostituzione van bene anche i surgelati.
pisellieprosc
Sgranare 800 gr. di piselli freschi. In un tegame fare soffriggere in 50 gr. di burro e 2 cucchiai di olio evo: mezza cipolla tritata, unire 100 gr. di prosciutto cotto a dadini, fare insaporire 2 min e aggiungere i piselli, cuocere x 10 min.
pisellieprosc1
e versarvi 1 mestolo di brodo vegetale caldo. Cuocere fino a cottura dei piselli unendo se serve altro brodo. Lessare al dente: 350 gr. di pasta, scolarla e versare nel condimento facendola saltare 2 min. Servire con parmigiano a parte. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su PASTA PROSCIUTTO E PISELLI

ORECCHIETTE AL SUGO DI SALSICCIA

| Primi

La tradizione è sempre ben gradita a tavola…….:P
orecchiette-allasalsiccia
Soffriggere 1 cipolla tritata insieme a 1 spicchio d’aglio, unire 2 salsiccie sbriciolate e 4 intere, far rosolare, sfumare con ½ bicchiere di vino rosso, poi aggiungere una bottiglia da 700 gr. di passata di pomodoro, basilico, sale, pepe e cuocere a fuoco basso x 1 ora. Lessare 400 gr. di orecchiette e condire con il sugo e le salsicce a pezzi. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su ORECCHIETTE AL SUGO DI SALSICCIA

ORECCHIETTE CON LE CIME DI RAPA

| Primi

Un primo piatto da leccarsi i baffi…….:P
orecchiettecime
Io ho preparato la pasta fresca ma se non avete tempo o voglia, va bene anche quella acquistata. Ho impastato 500 gr. di farina di semola di grano duro con circa 280 gr. di acqua calda e mezzo cucchiaino di sale. Fatto riposare mezz’ora e poi ricavato le orecchiette. orecchiettee-cime Pulito 3 mazzetti di cime di rapa, lavati, tagliate a pezzi e buttati in acqua bollente salata, dopo 3-4 min. ho aggiunto la pasta. Intanto in una capiente padella ho fatto rosolare in 5 cucchiai di olio e.v.o. 2 spicchi d’aglio schiacciati con lo spremiaglio e 1 pezzetto di peperoncino, non appena inizia a colorire, aggiungo 4 filetti di acciuga a pezzettini, faccio sciogliere e verso la pasta scolata insieme alle cime, far saltare 2 min. e servire. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su ORECCHIETTE CON LE CIME DI RAPA

GNOCCHI SPECK E PISTACCHIO

| Primi

Una ricetta facile, buonissima e veloce.
gnocchipistacchio
Tritare finemente mezza cipolla e farla brasare con burro e olio a fuoco bassissimo. Unire 100 gr. di speck tritato e fare insaporire insieme a 1 cucchiaio di pistacchi tritati. Aggiungere 2 confezioni di panna da cucina (perchè gli gnocchi assorbono) e qualche cucchiaio di latte. Salare e pepare. Cuocere ancora un paio di min. Poi versarvi 1 kg. di gnocchi cotti, mescolare e servire spolverizzando su ogni piatto, granella di pistacchi. Parmigiano a parte. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su GNOCCHI SPECK E PISTACCHIO

FAVE AL PESTO DI MENTA

| Verdure

Tempo di fave. Prepariamole anche in questo semplice ma saporitissimo modo.
faveallamenta
Sgusciare 1 Kg. di fave e lessarle in acqua leggermente salata. Nel frattempo in un mortaio pestare una manciata di foglie di menta, 2 spicchi di aglio e un pizzico di sale, diluire con 4-5 cucchiai di olio evo, regolare di sale. Scolare le fave, condirle con il pesto e servire.

Commenti disabilitati su FAVE AL PESTO DI MENTA

LE TAGLIATELLE DI NONNA PINA

| Primi

Sono le tagliatelle di nonna Pina
Un pieno di energia, effetto vitamina
Mangiate calde col ragù
Col ragù!
Ti fanno il pieno per sei giorni ed anche più
Wo wo wo wo
Perché le tagliatelle di nonna Pina
Son molto più efficaci di ogni medicina
Sensazionali a pranzo, a cena e credi a me
Son buone anche al mattino al posto del caffè!
tagliatellepina
Se avete tempo preparate le tagliatelle a mano, con 400 gr. di farina 00, 4 uova, un pizzico di sale e 2 cucchiai di olio evo.
Poi preparare un bel ragù: rosolare in una noce di burro e 3 cucchiai di olio evo un trito fine di: 1 costola di sedano, 1 carota, 1 spicchio di aglio e 1 cipolla. Fare appassire a fuoco dolce e aggiungere: 200 gr. di tritato di vitello e 150 gr. tritato di maiale. Rosolare ben bene e bagnare con 1/2 bicchiere di vino rosso, sfumare e unire 3 cucchiai di concentrato di pomodoro diluito in un mestolo di brodo caldo. Cuocere per 2 ore facendo sobbollire piano, se occorre aggiungere brodo. Salare poco e pepare. Condirvi le tagliatelle.

Commenti disabilitati su LE TAGLIATELLE DI NONNA PINA

PLUMCAKE SALATO

| Torte salate

Ottimo, gustosissimo e bello da presentare……
plucaksal
impastare: 500 gr. di farina manitoba mescolandola con 2 uova, 20 gr. di lievito di birra sciolto in poco latte tiepido preso da 250 ml., 100 gr. di burro sciolto a bagnomaria e tiepido, 1/2 cucchiaino di sale, 1/2 cucchiaio di zucchero e il rimanente latte tiepido, risulterà un’impasto molliccio da fare lievitare per 45 min.
plucaksalato1
Passato il tempo di lievitazione: ungere con olio di oliva un foglio di carta forno e sempre con le mani unte di olio stendervi l’impasto in un rettangolo dalla lunghezza dello stampo e dalla larghezza che possa essere piegato in tre.
plucaksal2
Distribuirvi sopra: fettine di salame chorizo piccante ( se no sostituitelo con un’altro a vostro piacere), rondelle di wurstel, pezzetti di formaggio primo dale e olive nere a pezzettini.
plucaksal3
Aiutandosi con la carta forno piegarlo in tre a libro e trsferirlo in uno stampo da plucake.
plucaksal4
Distribuirvi sopra: mezzi pomodorini, mezze olive nere e origano
plucaksal5
Infornare a 180° per circa 50 min.- 1 ora. Far riposare 15 min. e servire.
plucak6

2 Commenti

POLPETTE DI MELANZANE

| Verdure

Buonissime………ottime per la cena….!!!
polpmel
Lavare 2 melanzane e tagliarle a dadi, sbollentarle per 3 min. in acqua salata.
polpmel1
Scolarle per bene. Fare intiepidire, nel frattempo ammollare in acqua 200 gr. di pane casereccio raffermo. Quando le melanzane saranno tiepide strizzarle un po’ con le mani, metterle in una ciotola, unire il pane ben strizzato, 3 cucchiaiate di parmigiano, 1 spicchio di aglio tritatissimo, sale, pepe, un ciuffetto di prezzemolo tritato e 2 uova. Lavorare con le mani.
polpmel2
Se il composto risultasse troppo morbido aggiungere un poco di pangrattato. Ricavare delle polpette e friggerle in olio evo.
polpmel3
Servire con insalatina.
polpmel4

Commenti disabilitati su POLPETTE DI MELANZANE

PANINETTI RIPIENI

| pane

Stuzzicanti
Paninettiripieni2
Io ho usato la planetaria ma potete impastarli a mano. Lavorare 500 gr. di farina manitoba con 1 cucchiaio di zucchero, 70 gr. di burro a temperatura ambiente, 25 gr. di lievito di birra sciolto in 125 ml. di latte tiepido. Unire a poco per volta 125 ml. di acqua tiepida e 1 cucchiaino di sale. Risulterà un’impasto morbido e appiccicoso, lasciare lievitare 1 ora.
paninetti-ripieni22
Riprendere l’impasto lavorarlo ancora un po’ con le mani unte di olio e rifar lievitare un’altra ora.
Staccare dei pezzetti grandi come piccoli mandarini, io li ho riempiti: alcuni prosciutto e mozzarella, o salame scamorza o spinaci e fontina. Spennellare con uovo sbattuto con 1 cucchiaio di latte distribuirvi sopra del sesamo. Infornare a 200° per una ventina di min.

Commenti disabilitati su PANINETTI RIPIENI

PASTA PATATE E PROVOLA

| Primi

Semplicemente ottimo
pastapatateeprovola
Pelare 600 gr. di patate e metterle a bagno nell’acqua. Mettere nel mixer e tritare 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 spicchio d’aglio e farli soffriggere in olio evo, unire le patate a pezzetti e poi sfumare con un bicchiere di vino bianco, unire una tazza di passato di pomodoro, un litro d’acqua e sale. Coprire e fare cuocere, buttarvi 200 gr. di pasta ditali e a fine cottura 150 gr. di provola fresca affumicata a dadini.
BUON APPETITO

Commenti disabilitati su PASTA PATATE E PROVOLA