Crea sito

Mese: Luglio 2014

CASSATELLE DI RICOTTA AL RAGU’

| Primi

Per noi trapanesi le cassatelle son buone in tutti modi e tutte le salse………..le prepariamo, sia dolci che salate. Quelle dolci si fanno fritte, le salate: lessate in acqua salata come normali ravioli e si possono condire con ragù o burro e parmigiano, oppure cotte in brodo di pesce o di gallina, cmq., una bontà. Io le ho condite con ragù di carne.
cassatelleal ragù
Ho preparato il ripieno con mezzo kg. di ricotta di pecora, condita con sale pepe e qualche foglia di menta tagliuzzata (alla pantesca, a Trapani si mette il prezzemolo) .Ho fatto la pasta fresca con 500 gr. di farina di semola di grano duro, 1/2 cucchiaino di sale e 250 ml. di acqua tiepida. Fatto le strisce di sfoglia, fatto i mucchietti di ricotta, chiuse e ricavato con un bicchiere le cassatelle. Le ho bucherellate con uno stecchino (per evitare l’apertura mentre cuociono) Lessate, scolate e condite con ragù e parmigiano o pecorino a piacere. Con la pasta avanzata ho fatto le tagliatelle.

Commenti disabilitati su CASSATELLE DI RICOTTA AL RAGU’

LE MIE GIRELLINE ALL’UVETTA

| Dolci

mie gireloline
Stendere la pasta sfoglia in un rettangolo, cospargerla con uvetta precedentemente ammollata in marsala tiepido per 1 ora, scolarla e asciugarla con carta cucina. Arrotolare a salame, tagliare a fette spesse 1cm. e mezzo, disporle su placca con carta forno e spennellare con sciroppo di zucchero (sciogliendo 1 cucchiaio di zucchero in 1/2 tazzina di acqua. Infornare a 200° per 15-20 min. o fino a doratura.

1 Commento

PEPERONATA PALERMITANA

| Verdure

Un saporitissimo e buon piatto di verdure estive cotte al forno.
peperonatapalermaaaa
In una pirofila grande da forno nella placca foderata con carta, mettere: peperoni a pezzetti, dadi di melanzane, spicchi di patate, cipolla a fette, pomodorini rossi tagliati a metà, uno spruzzo di vino bianco, sale, pepe e olio, mescolare bene
Peperonatapalerm1
e infornare a 180° fino a cottura.
peperonata-palerm2
BUON APPETITO
peperonatapalermbbbb

Commenti disabilitati su PEPERONATA PALERMITANA

PENNE AL RAGU’ DI MORTADELLA

| Primi

Un primo piatto super, molto goloso. Provare per credere.
pennealragùdimorta
Tritare finemente 1 piccola cipolla e ridurre a julienne sottile 1 piccola zucchina. Poi mettere in tegame basso con 30 gr. di burro, 2 cucchiai di olio evo e 1 foglia di alloro, rosolare per 3-4 min.
pennealragùdimorta2
e unire 100 gr. di salsiccia sbriciolata e 150 gr. di mortadella a cubetti, far ben rosolare e sfumare con 1 bicchiere di vino bianco,
pennealragùdimorta3
a questo punto unire 200 gr. di polpa di pomodoro tritata fine, salare, pepare e cuocere 10 min.
pennealragùdimorta4
Lessare 400 gr. di penne rigate, scolarle, versare nel tegame, spadellare per un paio di min., condire con parmigiano e prezzemolo. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su PENNE AL RAGU’ DI MORTADELLA

LIQUORE MILLEFIORI

| Liquori

Un liquore dolcissimo, per chi ha voglia di farlo in casa e stupire gli amici.
millefiori
Alcuni ingredienti li ho comprati in erboristeria, altri freschi dal droghiere. In un mortaio pestare grossolanamente: 2 gr. di coriandolo, 2 gr. di macis, 2 gr. di fiori di lavanda, 2 gr. di menta, 2 gr. di vaniglia, 2 gr. di fiori di timo, 2 gr. di cardamomo, 2 gr. di dittamo o frassinella, 2 gr. di chiodi di garofano e 2 gr. di maggiorana. Versare in un vaso a chiusura ermetica con 350 ml. di alcool a 95°. Lasciare in’infusione per 12 giorni in un luogo buio, agitarlo una volta al giorno. Dopo questo tempo filtrarlo attraverso una garza e mescolarlo bene a 1 litro di acqua e 1 Kg. di zucchero. Versare in bottiglia, tappare e far riposare almeno 2 mesi prima di consumare.

Commenti disabilitati su LIQUORE MILLEFIORI

ZUCCHINE CON LA MENTA ALLA SICILIANA

| Verdure

Un buon piatto freddo, ottimo come antipasto o contorno.
zuccment
Tagliare 1 kg. di zucchine a fette lunghe, infarinarle, friggerle in olio evo e salarle.
zucchment1
Nell’olio rimanente rosolare 2 spicchi d’aglio schiacciati, poi unire foglie di menta e ½ bicchiere d’aceto.
zuccment2
Aggiungere 50 gr. di pangrattato e le zucchine, mescolare e pepare. Guarnire con menta fresca e servire fredde.

Commenti disabilitati su ZUCCHINE CON LA MENTA ALLA SICILIANA

SALSICCIA E PATATE AL FORNO

| Secondi

Un secondo di carne molto appetitoso.
salspat
In teglia da forno metto spicchi di patate, sale e le mescolo bene (io uso le mani) salsiccia fresca al finocchio tagliata a pezzi, rosmarino, salvia, pepe, poco olio e.v.o., mezzo bicchiere di vino bianco. Rimescolo il tutto
salspat1
e inforno a 180° per mezz’ora circa, controllare la cottura.

Commenti disabilitati su SALSICCIA E PATATE AL FORNO

PENNE AL RAGU’ DI PISELLI

| Primi

Semplicemente strabuoni.
pennepiselli
Far brasare in olio due cipollotti tritati, unire 1 bottiglia di passata di pomodoro, sale e pepe. Cuocere 5 minuti e unire 1/2 litro di brodo di carne o di dado e 400 gr. di piselli freschi se in stagione o surgelati prima scottati in acqua bollente per 2 min.. Cuocere fino a quando si asciuga il brodo, aggiustare di sale se ce ne fosse bisogno e pepare. Lessare e condire 400 gr. di penne rigate e servire unendo parmigiano. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su PENNE AL RAGU’ DI PISELLI

ROTOLO DI FRITTATA AL SALMONE

| Uova

Iniziamo con un buon piatto freddo da servire con un’insalata di pomodorini all’origano, ma va anche bene come antipasto.
rotoloalsalmoneeee
Sbattere 5-6 uova e unirvi 250 gr. di spinaci lessati e tritati, sale, pepe e un pochino di latte.
rotoloalsalmone1
Cuocere in forno in teglia antiaderente (io ne ho usata una 20×20).
rotolo-al-salmone2
Cuocere 20 min. a 180°, Versarla su un foglio d’alluminio,
rotolo-al-salmone3
Arrotolare a salame e far freddare.
Nel frattempo tritare a crema nel mixer 100 gr. di salmone affumicato con 150 gr. di robiola cremosa.
alberellisalmone3
Quando il rotolo è freddo srotolarlo e spalmare con la crema, riarrotolare a salame.
rotoloalsalmone4
Mettere in frigo almeno 2 ore e poi tagliare a rondelle.
rotoloalsalmone6
Servire
rotoloalsalmone

Commenti disabilitati su ROTOLO DI FRITTATA AL SALMONE

PEPERONI SEMI CARAMELLATI AMMOLLICATI

| Verdure

Sono buonissimi e vanno gustati a temperatura ambiente.
peperonicaramellati
In olio di oliva evo abbondante far brasare a fuoco dolce e con coperchio: 4 peperoni a pezzi, 1 grossa cipolla a fette.
peperonicaramellati3
Salare e pepare. Togliere i peperoni e nello stesso olio far rosolare 1 cucchiaio di pinoli, 1 spicchio d’aglio, mezzo cucchiaio di capperi (facoltativi), 1 cucchiaio di uvetta precedentemente ammollata e 2 filetti a pezzettini di acciuga sott’olio. Far insaporire un minuto, aggiungere 5 cucchiai di aceto, 2 cucchiai di zucchero ( o a piacere). Far asciugare un po l’aceto e unirvi i peperoni, aggiustare di sale.
peperonicaramellati2
Dopo 2 minuti cospargere con 3 cucchiai di mollica di pane raffermo sbriciolata finemente . Farvi ben avvolgere i peperoni e far raffreddare. BUON APPETITO
peperonicaramellati1

Commenti disabilitati su PEPERONI SEMI CARAMELLATI AMMOLLICATI