Zucchine alla Scapece

Eccovi servita un’altra ricetta tipica della cucina napoletana, le zucchine alla scapece: si tratta di un contorno molto fresco, primaverile, preparato friggendo le zucchine a rondelle e condendole con una marinatura fatta con aceto, aglio e menta fresca (o, nel mio caso, prezzemolo, dato che sono molto allergica!).

Si dice che il termine “scapece” derivi dalla parola spagnola escabeche, ossia “salsa d’aceto”, che si riferisce alla preparazione di un piatto che viene fatto marinare per qualche ora con l’aceto. Etimologicamente il termine scapece ha comunque diverse interpretazioni: in lingua latina “esca” vuol dire piatto, pietanza. Il cuoco e gastronomo più famoso della Roma antica fu Apicio, il quale si dice fosse stanco di condire molte pietanze con una salsa allora in voga, a base di interiora di pesce; decise di condire allora le zucchine con una salsa a base di aceto, per cui tale piatto fu nominato “esca Apicii (piatto di Apicio). Da cui sono derivati i termini “scapece” in italiano ed “escabeche” in spagnolo!

Ingredienti:

  • 4 zucchine
  • 50 ml di acqua
  • 50 ml di aceto
  • pepe nero
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • menta fresca
  • prezzemolo fresco
  • olio di semi di girasole

Per prima cosa, tagliate le zucchine a fette non troppo sottili; regolatevi voi a vostro gusto, potete scegliere di farle a rondelle, ma volendo anche a fette per la lunghezza. lasciatele su un canevaccio pulito, in modo che spurghino l’eccesso di acqua di vegetazione.

Scaldate l’olio in padella, inserendovi prima di tutto uno spicchio d’aglio nudo. Una volta che abbia sprigionato l’aroma, potete levarlo e friggere le zucchine, finchè non risulteranno dorate e abbastanza croccanti. Scolate bene l’olio eccessivo su carta assorbente.

Ora preparate la marinatura, portando a bollore acqua e aceto. Spegnete e irrorate con questa salsa le zucchine. Salate, pepate e aggiungete menta fresca, e prezzemolo tritato, se lo gradite, prima di lasciar riposare le vostre zucchine alla scapece in frigo per qualche ora.

Servite la vostra scapece ben fresca e profumatissima!

Precedente Crackers & salatini aromatizzati Successivo Medaglioni di patate, verdure e formaggio