Tiramisù senza uova con gocce di cioccolato

Il tiramisù è un dolce che piace proprio a tutti. Non necessita di cottura ed ha un procedimento semplice…eppure come dessert funziona sempre. Basta unire dei semplici e freschi ingredienti per ottenere un dolce che vi fa fare bella figura durante le cene, oppure che possiate gustare semplicemente la domenica, tra parenti stretti, con un buon caffè.

Oggi vediamo allora come creare una variante del tiramisù classico, con gocce di cioccolato, panna e un tocco di formaggio cremoso.

Ingredienti:

  • 2 file di savoiardi
  • 1 cucchiaio di caffè solubile
  • 1 cucchiaio di nesquik (o un cucchiaio di zucchero e un cucchiaino di cacao amaro mescolati assieme)
  • 150 ml di latte
  • 150 ml di acqua
  • qualche goccia di aroma di vaniglia
  • 250 ml di panna da montare
  • 100 g di mascarpone
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • cacao amaro q.b.
  • 100 g di gocce di cioccolato fondente

Montate la panna con l’aiuto di una frusta elettrica. Aggiungetevi, facendo attenzione a non smontarla, il mascarpone, lo zucchero a velo, le gocce di cioccolato fondente e qualche goccia di aroma di vaniglia.

Preparate la bagna non alcolica mescolando assieme, da tiepidi, acqua e latte, nesquik e caffè solubile. Non dovrà risultare troppo dolce, perciò non vi preoccupate se lo assaggiate ed è amaro. La crema sarà già di suo molto dolce, anche a causa della vaniglia.

Sporcate il contenitore scelto (dovrebbe andar bene uno da 6 porzioni) con poca crema, e passate all’assemblaggio del tiramisù: bagnate i savoiardi e metteteli in fila. Ricopriteli con metà crema, spolverate con il cacao, e fate un secondo strato di savoiardi. Completate con la crema e qualche altra goccia di cioccolato…tanto per gradire!

Tenetelo qualche ora in frigo e, al momento di servirlo, spolveratelo con del cacao in superficie. Sarà cremoso e inequivocabilmente richiederà…del bis!!!

Precedente Spaghetti con branzino in bisque limonata Successivo Vermicelli all'arrabbiata