Tiramisù alternativo con crema vegana

Questo tiramisù alternativo, preparato con una crema a base di latte di riso e senza uova, davvero semplice e deliziosa, vi farà impazzire! Ma conosciamo prima qualche proprietà di questo latte 100% vegetale, che, devo dire, pur non essendo vegana mi piace da morire!

Il latte di riso è molto leggero ed è particolarmente adatto per regolarizzare le funzioni intestinali. Facilmente digeribile, perché ricco di zuccheri semplici, è privo di colesterolo e di lattosio, elemento che lo rende particolarmente adatto per chi vuole preservare la salute del cuore e per chi è intollerante al lattosio. Grazie all’elevato contenuto di zuccheri semplici, il latte di riso è utile anche per gli sportivi che hanno bisogno di molta energia.

Fare in casa il latte di riso è molto semplice. La bevanda che otterrete, però, non sarà integrata con calcio e proteine come nel caso del prodotto confezionato. Per preparare il latte di riso fatto in casa dovete unire il mezza tazza di riso biologico con un cucchiaino zucchero di canna, un pizzico di sale e 700 ml di acqua. Dovete portare a ebollizione l’acqua e far cuocere il riso per 10 minuti. Poi usate un frullatore a immersione per creare una specie di crema di riso. Poi aggiungete altra acqua calda se volete il latte più liquido. Lasciate poi raffreddare il latte di riso e aggiungete un cucchiaino di zucchero di canna e un pizzico di sale.

Potete anche usare il riso integrale e renderlo più gustoso aggiungendo una bacca di vaniglia o del cioccolato in polvere.

(grazie a leitv.it per le info)

Ingredienti per una teglietta da 4 porzioni:

  • 2 pacchi di savoiardi o biscotti a piacere (se siete vegani potete utilizzare i digestive!)
  • 1 cucchiaio di caffè solubile + 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 250 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di nesquik (o 1 cucchiaio di cacao zuccherato)
  • 550 ml di latte di riso o di avena
  • 100 g di zucchero
  • 55 g di fecola di patata
  • aroma di rum, di vaniglia e di arancia
  • cacao amaro q.b.
  • gocce di cioccolato fondente a volontà!

Iniziate con la crema: in un pentolino, mettete assieme fecola e zucchero, e aggiungete poi il latte di riso tiepido a filo, frustando per evitare grumi. Portate a bollore e spegnete una volta ottenuta una consistenza liscia e cremosa. Lasciate freddare spontaneamente.

Preparate la bagna con il caffè solubile e lo zucchero, l’acqua a temperatura ambiente, qualche goccia di aroma di arancia ed il cucchiaio di nesquik o cacao zuccherato.

Quando la crema sarà a temperatura, o al massimo tiepida, aggiungete qualche goccia di aroma al rum e qualcuna di aroma alla vaniglia. Ora non vi resta che stratificare!

Bagnate i savoiardi nel caffè aromatizzato, posizionateli e ricoprite con metà della crema ottenuta; aggiungete qualche goccia di cioccolato ed il cacao amaro setacciato.

Ripetete l’operazione, ma solo al momento di servire il tiramisù spolverate con il cacao la superficie, altrimenti vi si bagnerà tutto!

 

 

Precedente Melanzane ripiene di formaggio in crosta di pane Successivo Risi e Bisi - ricetta veneta rivisitata